keystone-sda.ch / STR (Igor Volkov)
RUSSIA
23.01.2021 - 09:560
Aggiornamento : 11:22

Manifestanti pro-Navalny arrestati in tutta la Russia

Sarebbero almeno 174 ed erano scesi in piazza per protestare contro l'arresto e la detenzione del politico d'opposizione

MOSCA - La polizia russa ha arrestato decine di sostenitori dell'oppositore Alexei Navalny, scesi in piazza dopo il suo appello a protestare contro il presidente Vladimir Putin. Secondo l'ong Ovd-Info circa 174 persone sono state arrestate in circa 20 città di tutta la Russia.

Le autorità avevano promesso una dura repressione ammonendo che gli eventi pubblici non autorizzati sarebbero stati «immediatamente soppressi». Le prime proteste si sono svolte in Estremo Oriente e in Siberia, comprese Vladivostok, Khabarovsk e Chita, dove diverse migliaia di persone sono scese in piazza, hanno detto i sostenitori di Navalny.

A Mosca arresti prima ancora dell'inizio dei cortei - A Mosca la polizia ha iniziato a fermare i manifestanti pro-Navalny ancora prima dell'inizio ufficiale della protesta contro l'arresto dell'oppositore.

Secondo la testata online Meduza, oltre 20 persone sono state fermate nei pressi di Piazza Pushkin. Gli agenti trattengono chi ha in mano cartelli con slogan pro-opposizione come «Libertà per i prigionieri politici». A Mosca le proteste dovrebbero iniziare alle 14, le 12 svizzere.

keystone-sda.ch / STR (Igor Volkov)
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-09 03:16:11 | 91.208.130.89