Immobili
Veicoli

KAZAKISTANIl Kazakistan ha abolito la pena di morte

02.01.21 - 16:15
Le esecuzioni erano state sospese dal 2003 e ora bandite definitivamente
Depositphotos (borjomi88)
Fonte Ats Ans
Il Kazakistan ha abolito la pena di morte
Le esecuzioni erano state sospese dal 2003 e ora bandite definitivamente

NUR-SULTAN - Il Kazakistan ha abolito la pena di morte dopo una moratoria sulle esecuzioni in vigore da quasi 20 anni nel Paese. Lo riferisce una nota della presidenza.

Secondo un avviso pubblicato sul suo sito web, il capo di stato Kassym-Jomart Tokayev ha firmato la ratifica di un testo in merito al patto internazionale sui diritti civili.

Questo testo, ratificato lo scorso anno dal parlamento kazako, obbliga i suoi firmatari ad abolire la pena di morte all'interno dei propri confini.

Le esecuzioni erano state sospese in Kazakistan nel 2003. Tuttavia, i tribunali hanno continuato ad applicare la pena capitale per crimini eccezionali, compresi quelli per terrorismo. Nell'ex Unione Sovietica, solo la Bielorussia continua ad applicare la pena di morte. La Russia la ha abolita de facto, senza vietarla esplicitamente.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO