Depositphotos (blinow61)
RUSSIA
25.11.2020 - 09:370

Smantellata una cellula dell'ISIS a Mosca

Che aveva in programma diversi attentati: «Già pronta una bomba»

MOSCA - I servizi di sicurezza russi (Fsb) dichiarano di aver sventato degli attacchi terroristici nella regione di Mosca. L'agenzia di stampa Ria Novosti riporta che secondo l'Fsb a preparare gli attentati erano dei membri dell'Isis e un cittadino di un Paese dell'Asia centrale è stato arrestato nella regione di Vladimir.

«Nei luoghi del soggiorno degli estremisti islamici - fa sapere l'Fsb - sono stati trovati e sequestrati un ordigno artigianale imbottito di elementi lesivi e altri oggetti e documenti».

«I servizi federali di sicurezza russi (Fsb) hanno messo fine all'attività di una cellula interregionale dell'organizzazione terroristica dell'Isis, bandita in Russia; i membri della cellula stavano tramando attacchi di sabotaggio e terroristici nella regione di Mosca», fa sapere l'Fsb in una nota ripresa dall'agenzia Interfax, precisando che «la cellula aveva anche come obiettivi reclutare nuovi membri dell'Isis e finanziare il terrorismo».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-27 23:57:20 | 91.208.130.85