keystone-sda.ch / STF (Moises Castillo)
Nei giorni scorsi la perturbazione ha attraversato diversi stati del Centroamerica come il Guatemala (nella foto) e il Nicaragua.
+7
CUBA
08.11.2020 - 12:480

La tempesta Eta "sbarca" a Cuba

La perturbazione è accompagnata da forti piogge e raffiche di vento che arrivano a 100 km orari

Nella gallery le foto dei danni provocati dal passaggio di Eta in Guatemala, Nicaragua e Honduras.

L'AVANA - La tempesta tropicale Eta, passata come uragano di categoria 4 nei giorni scorsi in Nicaragua e in Centroamerica, è giunta oggi a Cuba dove ha investito la costa centro-meridionale dell'isola caraibica. Lo ha reso noto l'agenzia di stampa Prensa Latina.

Secondo il Centro nazionale degli Uragani (Nhc) statunitense, Eta è attualmente una tempesta tropicale accompagnata da folate di vento che raggiungono i 100 km/h e da abbondanti piogge. I maggiori pericoli in questo ambito, indica il Nhc, riguardano "improvvise inondazioni, piene di fiumi e frane nelle zone elevate del Paese".

Nel suo percorso Eta dovrebbe addentrarsi nel corso della giornata negli Stretti della Florida e non è escluso, conclude il Nhc, che nel corso della sua evoluzione verso il territorio statunitense, torni a riprendere forza di uragano.

Alla vigilia dell'arrivo di Eta, segnala infine Prensa Latina, la Protezione civile ha decretato l'allerta per le province dell'Occidente e del Centro di Cuba, predisponendo rifugi per la popolazione che dovesse essere temporaneamente evacuata.

keystone-sda.ch / STR (Delmer Martinez)
Guarda tutte le 11 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 06:26:35 | 91.208.130.86