KEYSTONE
Il vicepremier polacco Jaroslaw Kaczynski è in quarantena.
POLONIA
19.10.2020 - 17:050

Il vicepremier Kaczynski ha avuto un contatto con un contagiato: è in quarantena

Il 71enne si sente bene ed è in attesa delle altre decisioni delle autorità sanitarie

VARSAVIA - Jaroslaw Kaczynski, il leader polacco del partito Diritto e giustizia (Pis), oggi anche vice presidente del Consiglio di ministri, è in quarantena dopo aver avuto un contatto con una persona contagiata dal coronavirus.

Lo ha dichiarato Radoslaw Fogiel, il portavoce del Pis, spiegando che Kaczynski, 71 anni, per ora si sente bene ed è in attesa delle altre decisioni delle autorità sanitarie. Continuerà a lavorare da casa, è stato detto anche.

Da oggi è in quarantena anche il ministro della Difesa Mariusz Blaszczak, secondo quanto ha comunicato lui stesso su Twitter. Kaczynski e Blaszczak, insieme con altri politici del Pis, nonostante la pandemia, sabato scorso hanno visitato il santuario di Andrzej Bobola a Strachocin, nel sud della Polonia, dove hanno assistito a una cerimonia religiosa dell'arcivescovo di Cracovia, Marek Jedraszewski. Ieri è terminato il periodo di quarantena del premier Mateusz Morawiecki, che risulta negativo ai test.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-24 17:18:16 | 91.208.130.86