Depositphotos (antonprado)
STATI UNITI
29.09.2020 - 09:260

Sparatoria durante la presa di ostaggi: «Diverse vittime»

Il presunto sequestratore avrebbe aperto il fuoco mentre era in trattativa con il negoziatore della polizia

SALEM - Diverse persone sono morte nel corso di una presa di ostaggi che ha avuto luogo nella città di Salem, in Oregon.

Un negoziatore della polizia è intervenuto e ha preso contatto con il presunto sequestratore. Mentre i due erano al telefono sono stati esplosi dei colpi d'arma da fuoco. «Ci sono state svariate vittime, tra le quali il sospettato» si legge nel comunicato dell'Ufficio dello sceriffo della contea di Marion.

L'esatto numero di persone decedute non è stato comunicato. Nessun membro delle forze dell'ordine è rimasto ferito.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-20 02:44:58 | 91.208.130.86