Keystone
CINA
07.07.2020 - 20:060

Bus finisce in un bacino idrico, 21 morti

15 persone sono state salvate dai soccorritori

ANSHUN - Un bus carico di studenti è finito in un serbatoio idrico di Anshun, nella provincia di Guizhou nel sud-ovest della Cina.

Il bilancio provvisorio è di 21 morti e 15 persone salvate dai soccorritori, che sono prontamente intervenuti sul posto. Le operazioni sono ancora in corso.

Stando a un video che circola sui media cinesi, l'autobus procedeva tranquillamente poi a un certo punto ha sbandato violentemente verso sinistra e si è infilato nel bacino idrico.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-06 14:18:12 | 91.208.130.87