Keystone
ITALIA
29.05.2020 - 09:430

Si barrica in casa con un anziano armata di fucile e coltello

La mediazione è durata diverse ore. La situazione si è risolta solo questa mattina

SANTA MARIA DEL CEDRO - Una donna di origine moldava si è barricata ieri sera in una casa a Santa Maria del Cedro, in Calabria, armata di un fucile ed un coltello, tenendo in ostaggio un 85enne per il quale lavora come badante e minacciando di suicidarsi. Solo stamani la situazione si è risolta con l'intervento dei carabinieri, indica l'agenzia italiana Ansa. Sia la donna che l'anziano stanno bene. Ignote, al momento, le motivazioni che hanno indotto la donna al gesto.

L'abitazione si trova a poca distanza dalla stazione dei carabinieri. I militari per ore hanno tentato di mediare e farla ragionare. Testimoni raccontano di aver visto la donna entrare e uscire dal balcone con in mano il fucile e il coltello. I carabinieri hanno circoscritto l'area e sul posto è arrivata anche un'ambulanza. Solo verso le 8.30 di questa mattina la situazione si è risolta.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-14 12:56:22 | 91.208.130.89