Cerca e trova immobili

GUERRA IN UCRAINA Attacchi a Izmail: «Una violazione del diritto internazionale umanitario»

08.08.23 - 10:44
Forte la condanna da parte dell'Onu. Le tonnellate di grano andate in fumo potevano «nutrire 66 milioni di persone per un giorno»
Reuters
Attacchi a Izmail: «Una violazione del diritto internazionale umanitario»
Forte la condanna da parte dell'Onu. Le tonnellate di grano andate in fumo potevano «nutrire 66 milioni di persone per un giorno»

KIEV - Le migliaia di tonnellate di grano che sono state danneggiate dall'attacco russo del 2 agosto al porto di Izmail «sarebbero state sufficienti per nutrire circa 66 milioni di persone per un giorno».

È quanto ha dichiarato Denise Brown, coordinatrice umanitaria delle Nazioni Unite in Ucraina, secondo cui «gli attacchi implacabili delle forze russe ai magazzini di grano e alle infrastrutture portuali in Ucraina sono estremamente allarmanti e possono costituire una grave violazione del diritto internazionale umanitario».

Per questo l'Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari continua a denunciare la difficile realtà dei civili in Ucraina che già affrontano una situazione terribile. Gli attacchi intensificati alle infrastrutture civili critiche nel paese, sottolinea l'Onu, rischiano di peggiorare ulteriormente i bisogni umanitari.

L'Ufficio Onu per il coordinamento degli affari umanitari rileva inoltre che il piano di risposta umanitaria da 3,9 miliardi di dollari per il 2023 che mira a fornire assistenza a circa 11,1 milioni di persone in tutta l'Ucraina a fine di luglio risultava finanziato solo per circa il 30%, con un impatto negativo sugli sforzi umanitari per fornire aiuti a chi ne ha bisogno.

COMMENTI
 

Nikko 6 mesi fa su tio
I Putler’s boys hanno collezionato così tante violazioni del diritto umanitario internazionale che si fatica anche solo a quantificarle…

Nikko 6 mesi fa su tio
Risposta a Nikko
…. ovviamente il f ü h r e r - n a z i f a s c i s t a russo è il massimo responsabile in prima persona…

Nikko 6 mesi fa su tio
Risposta a Nikko
…ma anche i vari sodali p o r t a b o r s e dovranno essere giudicati per i c r i m i n i - c o m m e s s i, assieme a tutti i sottosodali e sottoportaborse…

Keope1963 6 mesi fa su tio
Putin è come uno squalo. Se smette di muoversi muore. Non ha modo di tornare indietro. Deve essere in grado di presentare una vittoria. Quando ha capito che una vittoria sull'Ucraina era impossibile, ha pensato di farla franca con una vittoria nel Donbass, ma anche lì non ci è riuscito. L'unica via d'uscita è un capovolgimento della situazione che le consenta di prendere una parte importante del Donbass e di affermare che era l'unico scopo della guerra, obiettivo che quindi sarebbe stato raggiunto. Nessuno si lascerà ingannare, ma si sarà salvato il cu lo. Dal momento che non si può chiedere agli ucraini di fare marcia indietro per compiacere Putin, la soluzione è solo attraverso la forza bruta. Il futuro ci dirà fino a che punto è pronto ad arrivare. Un'altra via d'uscita, non per Putin ma per i russi, sarebbe sbarazzarsi di lui. Finora, non vediamo nulla in arrivo. È ancora necessario in questo caso che i suoi successori siano più ragionevoli di lui.

Gemelli57 6 mesi fa su tio
Ba star di vigliac chi.

Keope1963 6 mesi fa su tio
Risposta a Gemelli57
😂 breve preciso e conciso 👍

Keope1963 6 mesi fa su tio
Russia. Il motivo ufficiale della guerra è cambiato così tanto che ho perso il conto. Quindi, se vuoi ascoltare la versione russa ufficiale della storia, dovrai sceglierne una dalla lista qui sotto (perché cambia continuamente). "Denazificazione" e "smilitarizzazione" dell'Ucraina in modo che il popolo ucraino possa decidere del proprio futuro (?) Prenderemo Kiev e rovesceremo il regime fantoccio del potere (leggi il presidente democraticamente eletto Zelensky) Vogliamo solo proteggere/liberare le persone nel Donbass (basta guardare Mariupol che è anche nel Donbass per vedere i risultati della "liberazione" russa) Liberiamo l'Ucraina dai nazisti (Certo. L'abbiamo sentito) Abbiamo iniziato la guerra (SMO) per fermare una guerra futura (!) (Immagino che intendano con la NATO) Stiamo combattendo in Ucraina per eliminare la futura minaccia dal territorio ucraino (di nuovo penso che intendano la NATO) Stiamo combattendo la NATO, non l'Ucraina (le forze armate ucraine probabilmente stanno solo consegnando la pizza ai soldati russi in modo che non soffrano la fame combattendo la NATO) Gli ucraini intendevano costruire una bomba nucleare per attaccarci (sì, quella a cui l'Ucraina è stata costretta a rinunciare in cambio della loro sicurezza. Beh, non ha funzionato a meraviglia) Gli ucraini si stavano preparando ad attaccarci con armi biologiche (gli esempi più ridicoli includono uccelli addestrati ad attaccare russi e solo russi etnici con qualche sostanza biologica. Ragazzi, questi uccelli possono distinguere gli ucraini russi dai russi russi!!) Dopo aver fallito nel prendere una grande città dopo 1 mese di combattimenti, gli obiettivi di denazificazione e smilitarizzazione sono miracolosamente scomparsi dall'agenda. Il prossimo lotto di ragioni ha cominciato a cambiare quasi ogni giorno. Mi hanno perso. Non vogliamo occupare l'Ucraina che non è mai stato il nostro obiettivo (Vladimir Putin) Abbiamo ritirato i nostri militari dal distretto di Kiev come un buon gesto della ruota per Zelensky (Dmitry Peskov, addetto stampa di Putin) "Liberiamo" solo il Donbass (russi favorevoli alla guerra e vari politici) L'obiettivo principale di SMO è aiutare la gente del Donbass (Dmitry Peskov) Non vogliamo bombardare e danneggiare Kiev (Vladimir Medinsky) Non ci fermeremo finché non prenderemo Kiev! (Ramzan Kadyrov, Capo della Repubblica Cecena) I nostri obiettivi non sono occupare le città ma distruggere i nazisti e i Banderovets (Ramzan Kadyrov - immagino abbia dimenticato la sua precedente dichiarazione sopra) Il nostro obiettivo è porre fine all'egemonia e al dominio degli Stati Uniti e all'espansione degli Stati Uniti e di altri paesi occidentali nella regione (Sergey Lavrov, ministro degli Esteri russo) Smentite russe e accuse di fake news Non attacchiamo né uccidiamo civili ucraini (cioè gli ucraini si autobombano) Combattiamo solo nazisti e Banderovets (cioè i bombardamenti a tappeto delle città servono magnificamente a questo scopo) Non bombardiamo le città ucraine, solo le installazioni militari (di nuovo, immagino che le città ucraine si autobombardino, dato che alcune sembrano Dresda dopo i bombardamenti alleati) Il massacro di Bucha non è mai avvenuto. I cadaveri sono notizie false Le immagini satellitari (che dimostrano che i cadaveri dei civili a Bucha erano lì dall'inizio di marzo, quando i russi occupavano ancora questo territorio) sono false L'ospedale di maternità Mariupol è stato bombardato dal battaglione Azov Abbiamo bombardato il reparto maternità perché era utilizzato dal battaglione Azov Il missile che ha ucciso più di 50 civili nella stazione ferroviaria di Kramatorsk è stato lanciato dagli ucraini perché non abbiamo missili Tochka-U (alias OTR-21) nel nostro arsenale (esistono centinaia di materiali che dimostrano il contrario e sono condivisi e verificati da molti risorse indipendenti) Come si può prendere sul serio qualcosa che esce dalla bocca di un funzionario russo? Mentono ogni volta che aprono bocca.

s1 6 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Stai calmo però

pori_num 6 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Hai fatto un ottimo riassunto dell’incoerenza delle motivazioni ru sse (o forse meglio chiamarle scuse)

tulliusdetritus 6 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Sei andato in pensione così hai più tempo per scrivere? Ah no, ho capito, ti sei messo in malattia per "russio-ansia"! Ne hai parlato col tuo medico? Cosa dice, è curabile? Non farci stare in ansia, ti vogliamo guarito al più presto!

Keope1963 6 mesi fa su tio
Risposta a pori_num
Grazie 🤗

Keope1963 6 mesi fa su tio
Risposta a s1
Certo sempre 😂👍

Keope1963 6 mesi fa su tio
Risposta a s1
Buon pomeriggio

Keope1963 6 mesi fa su tio
L’invasione dell’Ucraina è all’origine di tutto quanto citato qui sotto. Evidentemente, a questo punto, la responsabilità è di una sola parte! Discorsi diplomatici, soluzioni politiche ecc ecc andavano cercate e trovate prima. Nessuno può pretendere che l’uso della forza sia giustificabile e che dunque il povero tenero Put In non ha s tuo alternative. Con quale diritto si erge a pastore delle pecorelle ruzze sperdute in tutto il pianeta? Con quale diritto rade al suolo una nazione perché una minoranza all’interno di essa ha problemi di convivenza con la maggioranza etnica di quella nazione? Ecc ecc . La Russia è l’unica responsabile della guerra attualmente in corso e delle azioni militari che si combattono.

s1 6 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Per capire quello che succede bisogna seguire i soldi. E sempre un problema di soldi, di dollari e di potere della finanza.

Poraccio 6 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Ma no keope, "hanno stato gli americani", mica un dittatore paranoico e vittimista. Vabbé la storia non insegna, tireranno su un bel muro (ucraina dell'est, ucraina dell'ovest) e ognuno per le sue strade, a ovest si progredisce, a est si regredisce, e tra 50 anni tiriamo le somme. Chissà poi perché "quelli dell'est" avevano tirato su il muro: la gente fuggiva dal regime di stampo sovietico, non viceversa.

Keope1963 6 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
😂👍

Keope1963 6 mesi fa su tio
Risposta a s1
Dollari? Sempre i dollari? Mai i rubli?

s1 6 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Vedo che apparentemente non sei informato di come funzionano (finora) finanza e economia e scambi a livello mondiale e signoraggio a vantaggio USA praticato nelle transazioni economiche internazionali. Informati e poi capisci perché c'è una guerra in Ucraina e perché l economia mondiale non va proprio così bene.

Keope1963 6 mesi fa su tio
Risposta a s1
Informarmi? Lo faccio non ti preoccupare

Arcadia7494 6 mesi fa su tio
Risposta a s1
Ah ecco ci mancava la famosa teoria del signoraggio 😄

s1 6 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Poi fammi sapere se hai scoperto come funziona l economia a debito e la spasmodica ricerca della crescita del PIL

Keope1963 6 mesi fa su tio
Risposta a s1
Invadendo l’ucraina

s1 6 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Giusto la guerra é uno degli elementi dell'economia finanziaria basata sul debito che porta alla sottomissione degli stati per costringerli a prendere a prestito dollari con debito composto. Solo che stavolta l'obiettivo scelto da combattere con la "proxi-guerra" ucraina non è la Siria, non è la Libia, non é l Irak... E via discorrendo. Qualcuno ha commesso un grave errore di valutazuione sull'uso della situazione Ucraina per sostenere il sistema finanziario.

Keope1963 6 mesi fa su tio
Risposta a s1
Secondo il mio parere Tutto ciò che dici è la conseguenza ma non l’ Elemento scatenante

s1 6 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Ok. Quale è l elemento scatenante?

Tirasass 6 mesi fa su tio
Attaccare infrastrutture civili è da vigliacchi

s1 6 mesi fa su tio
Risposta a Tirasass
Quindi anche vale per nordstream, ponte Crimea, centrale nucleare zaporisha, diga sul dniepr, droni su Mosca...

Signore 6 mesi fa su tio
Risposta a s1
Sì, vale per tutto, senza la minima eccezione!!!

TheQueen 6 mesi fa su tio
Risposta a s1
si, dopo però che i ruzzi hanno invaso...mi sembra che vuoi tentare di nascondere la polvere (in questo caso la m.) sotto il tappeto

s1 6 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
Il 22la Russia ha invaso l Ucraina certo. Ma chi non è uno struzzo deve prendere in considerazione tutta la, situazione a partire come minimo dal 1991, se non prima se si vogliono considerare i problemi di relazione interetnica tra ucraini dell'Ucraina zona Kiev e lvov e i russofoni ucraini e russi in generale. Non farlo é segno di disonestà intellettuale. Comunque si dal 22 febbraio 22 abbiamo un chiaro aggressore e un chiaro stato marionetta manipolato e aggredito

Signore 6 mesi fa su tio
Risposta a s1
In tutta la questione, basta la prima frase che hai scritto. Dal "Ma" in poi, assomiglia a propaganda di un aggressore imperialista. Che poi l'Occidente non rappresenti i "buoni della storia" è chiaro, ma non giustifica minimamente l'azione di V.V.P.

pori_num 6 mesi fa su tio
Risposta a Signore
Et voilà! Esatto.

s1 6 mesi fa su tio
Risposta a Signore
Quindi ha stato putin. Ma secondo te come maturata questa decisione grave e densa di conseguenze pesanti per tutti? O pensi che il 22.02.22 si è svegliato e ha deciso di invadere? Quanto ci avrà messo a prendere questa decisione? Secondo quali elementi? Avrà dato degli avvertimenti prima di procedere?
NOTIZIE PIÙ LETTE