Immobili
Veicoli

RUSSIANuove voci su una malattia di Putin

14.05.22 - 21:02
Secondo un oligarca intercettato il presidente russo avrebbe un «tumore al sangue»
reuters
Nuove voci su una malattia di Putin
Secondo un oligarca intercettato il presidente russo avrebbe un «tumore al sangue»

MOSCA/WASHINGTON - Non si fermano le speculazioni sullo stato di salute di Vladimir Putin: il presidente russo, secondo nuove fonti, sarebbe "molto malato, ha un tumore al sangue". Sono queste le parole usate da un oligarca vicino al Cremlino nel corso di una telefonata registrata segretamente, di cui New Lines Magazine è entrato in possesso e rilanciata da diversi media internazionali.

Putin "ha rovinato l'economia russa, quella dell'Ucraina e altri Paesi. Il problema è nella sua testa. Un uomo pazzo può capovolgere il mondo", dice l'oligarca intercettato, di cui non viene mai fornito il nome, parlando - secondo quanto riporta il New York Post - con un "venture capitalist occidentale".

Le foto della parata del 9 maggio, con Putin seduto con una copertina sulle gambe, hanno alimentato il dibattito sul suo stato di salute. Ma le indiscrezioni - e le speculazioni - si susseguono da settimane. Ieri anche il capo degli 007 ucraini, il generale maggiore Kyrylo Budanov, ha detto che Putin è molto malato di cancro. E che in Russia è già in corso un golpe per rimuoverlo, senza però fornire alcun dettaglio o prova delle sue affermazioni. Ma già agli inizi di marzo vari media internazionali riportavano che Putin era malato, alla luce dei suoi comportamenti sempre più erratici e di scatti d'ira continui, quasi certamente dovuti - secondo le tesi circolate che non hanno mai trovato finora riscontro - ai farmaci che assume per curarsi, probabilmente un trattamento a base di steroidi per combattere un tumore o comunque una patologia grave. Cure aggressive che gli causerebbero quel pallore e quel gonfiore sospetto soprattutto del collo e del viso.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO