AFP
Il vaccino anti-Covid di riferimento a San Marino è lo Sputnik V.
SAN MARINO
12.05.2021 - 14:180

San Marino apre ai turisti del vaccino

La campagna prenderà il via lunedì 17 maggio. La prenotazione sarà gestita attraverso gli hotel

SAN MARINO - La Repubblica di San Marino apre ufficialmente le porte al turismo vaccinale. Da lunedì prossimo, il 17 maggio, prenderà il via una campagna in piena regola e aperta a quasi tutti. Al momento sono infatti esclusi i cittadini italiani, nell'attesa di trovare l'intesa con Roma.

L'annuncio è stato dato questa mattina dal Segretario al Turismo sanmarinese, Federico Pedini Amati, che - in attesa del regolamento, che sarà pubblicato nel corso della giornata - ha spiegato a grandi linee come funzionerà la campagna. In primis la spesa: 50 euro per una doppia dose di vaccino anti-Covid.

La prenotazione, come riporta RTV San Marino, dovrà essere effettuata tramite le strutture alberghiere e sarà necessario prenotare due momenti di soggiorno - di almeno 3 notti di durata - a distanza di 21-28 giorni. Il vaccino di riferimento per l'enclave è lo Sputnik V, utilizzato per quasi il 90% delle vaccinazioni. Un scelta, ha detto il Segretario di Stato Teodoro Lonferini, di cui «siamo soddisfatti». L'enclave conta al momento solo 24 casi attivi di Covid e nessun ricovero in ospedale.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-21 15:02:25 | 91.208.130.89