Immobili
Veicoli

UNIONE EUROPEAL'Ema ha dato il via libera al cambio di nome al vaccino anti-coronavirus di AstraZeneca

30.03.21 - 17:13
Tra gli effetti collaterali sono stati inclusi rari casi di trombosi
keystone-sda.ch / STF (Matthias Schrader)
L'Ema ha dato il via libera al cambio di nome al vaccino anti-coronavirus di AstraZeneca
Tra gli effetti collaterali sono stati inclusi rari casi di trombosi

AMSTERDAM - AstraZeneca ha cambiato il nome del suo vaccino anti-coronavirus.

Il siero è stato ribattezzato "Vaxzevria" e la nuova denominazione ha ricevuto il via libera dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) in data 25 marzo. Il farmaco è dotato di un libretto informativo aggiornato, così da includere anche i rari casi di trombosi che hanno portato nelle scorse settimane allo stop temporaneo delle somministrazioni.

L'Ema, nella sua scheda sul vaccino, spiega che Vaxzevria è sottoposto a monitoraggio aggiuntivo, «il che significa che è monitorato ancora più intensamente rispetto ad altri medicinali».

ALLEGATI
Riassunto delle caratteristiche di Vaxzevria
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO