Immobili
Veicoli
Keystone
Abdelmadjid Tebboune, il presidente algerino.
ALGERIA
12.12.2020 - 14:040

Dov'è finito il presidente?

È da 6 settimane che non si hanno notizie di Abdelmadjid Tebboune

ALGERI - Il presidente algerino Abdelmadjid Tebboune compie oggi un anno di carica, ma non lo si vede e non lo si sente più da sei settimane, ovvero da quando era stato trasportato in Germania per fare un trattamento contro il Covid-19.

L'ultimo messaggio dell'ufficio del presidente risale al 30 novembre, quando veniva indicato che Tebboune ha lasciato una struttura medica "specializzata", che continua la sua convalescenza e che dovrebbe tornare a casa «nei prossimi giorni», come riporta l'Associated Press.

Una dichiarazione generica che ha aumentato il mistero attorno alla scomparsa e alla salute del 75enne. Infatti, nemmeno la clinica dove sarebbe stato curato non è mai stata resa pubblica, e ormai più di qualche giorno è passato.

Il primo ministro Abdelaziz Djerad è momentaneamente a capo del paese, durante l'assenza di Tebboune. Un periodo sicuramente non facile, con l'economia del paese messa in difficoltà dal coronavirus e da tutti i problemi che ne conseguono.

La professoressa di diritto costituzionale Fatiha Benabou ha detto all'AP che non c'è un limite massimo di tempo di assenza per un presidente. «Le autorità hanno comunque un ampio margine di manovra», ha spiegato. «Ma a livello politico, l'assenza del presidente, che incarna i poteri essenziali, è ovviamente un problema». 

Comunque, il caso dell'Algeria è particolare, in quanto l'assenza del Presidente non è del tutto una novità: anche il predecessore di Tebboune, Abdelaziz Bouteflika, è stato trasportato diverse volte all'estero per problemi di salute e controlli, lasciando l'ufficio presidenziale incustodito.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-21 23:56:05 | 91.208.130.86