Archivio Keystone
MESSICO
14.11.2020 - 13:500

Invasione di coccodrilli in città

Succede nello stato messicano di Tabasco a causa delle recenti inondazioni

CITTÀ DEL MESSICO - Le inondazioni avvenute nelle scorse settimane nel Messico sud-orientale sono state particolarmente intense nello stato di Tabasco, causando gravi danni e anche un'invasione di coccodrilli nella capitale di questo Stato, Villahermosa. Lo riferisce il quotidiano locale El Heraldo de Tabasco.

Questi rettili, spiega il giornale, vivono nei fiumi della regione, ma lo straripamento di molti di questi, e in particolare del Río Grijalva che attraversa Villahermosa, hanno causato l'apparizione dei coccodrilli nelle strade cittadine, generando panico nella popolazione.

Abitanti della città hanno postato nelle reti sociali video che provano la presenza di almeno sette di questi animali che possono raggiungere la lunghezza di tre metri. Il fatto è che molta gente non ha abbandonato le case, nonostante gli allagamenti, e spesso è costretta ad addentrarsi nell'acqua che scorre lungo le strade per cercare del cibo, con il rischio d'imbattersi in uno di questi rettili.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-05 06:20:11 | 91.208.130.89