Keystone
CITTÀ DEL VATICANO
15.03.2020 - 11:490

Le Celebrazioni della Settimana Santa avverranno senza la presenza di fedeli

Tutte le udienze del Santo Padre saranno comunque visibili in diretta streaming

CITTÀ DEL VATICANO - Il coronavirus stravolge la Settimana Santa. Che sia la Messa di Pasqua, quella del Venerdì Santo, la veglia del Sabato Santo o la Via Crucis al Colosseo, tutte le celebrazioni liturgiche non avverranno nella loro forma tradizionale.

Lo comunica direttamente il sito del Vaticano, dichiarando che: «A motivo dell'attuale emergenza sanitaria internazionale, tutte le Celebrazioni Liturgiche della Settimana Santa si svolgeranno senza la presenza fisica di fedeli. Inoltre, si informa che fino al 12 aprile le udienze generali del Santo Padre e le recite dell'Angelus saranno fruibili solamente in diretta streaming sul sito ufficiale di Vatican News».

Perciò, a causa della rapida diffusione del Covid-19, tutti i fedeli dovranno assistere alle tradizionali celebrazioni in diretta streaming. Le chiese parrocchiali romane, lo ricordiamo, sono al momento aperte, ma con chiare e rigide indicazioni anti-contagio, quali la distanza di un metro obbligatoria. Tutte le chiese non parrocchiali sono invece chiuse.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 05:03:43 | 91.208.130.86