Immobili
Veicoli

ITALIAFermati e denunciati due parmigiani: volevano andare in vacanza a Madrid

09.03.20 - 12:26
Due ventenni sono incappati in un posto di blocco in uscita dalla "zona arancione". Andavano in aeroporto.
Keystone
Fermati e denunciati due parmigiani: volevano andare in vacanza a Madrid
Due ventenni sono incappati in un posto di blocco in uscita dalla "zona arancione". Andavano in aeroporto.

PARMA - Due giovani di 20 e 25 anni sono stati fermati e denunciati a Parma perché si stavano recando in aeroporto per un viaggio di piacere a Madrid. La trasferta violava infatti le limitazioni agli spostamenti imposte alla Lombardia e a 14 province italiane per rallentare la diffusione del nuovo coronavirus.

Come riporta l'agenzia di stampa italiana Ansa, i due aspiranti turisti sono stati fermati a un posto di blocco dei carabinieri mentre si dirigevano all'aeroporto Marconi di Bologna, che si trova fuori dalla "zona arancione" di cui fa parte anche la loro provincia. Una volta accertato che il loro spostamento non era né per lavoro né per motivi di salute, sono stati denunciati.

Il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri (DPCM) dell'8 marzo impone di «evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita dai territori» della "zona arancione" «nonché all'interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute». Prevede pene che vanno da una multa fino a 206 euro (ca. 218 franchi) a tre mesi di reclusione.  

COMMENTI
 
anndo76 2 anni fa su tio
oggi alla dogana di pontechiasso via vai di auto ticinesi che uscivano dalla dogana. Controllo ZERO sia da parte svizzera che italiana. bisogna aggiungere altro oltre alla demenza che dimostrano ?? amici che stanno a Como mi confermano che molti erano ai supermercati....NO COMMENT !!!!!
vulpus 2 anni fa su tio
Diverse vetture con targhe italiane sono state viste nel Mendrisiotto oggi, con persone a bordo che evidentemente non erano in CH per lavoro ( persone con una età sicuramente superiore ai sett'antanni o lì vicino). Non funzionano i controlli?
Nordica 2 anni fa su tio
Venite in Ticino, vi facciamo anche una super offerta per un appartamento!
Norma Jean 2 anni fa su tio
...and the winners of the best idiots in Italy are...
Diablo 2 anni fa su tio
avessero detto che venivano in Ticino a lavorare, gli avrebbero pure offerto il caffe......un controsenso assurdo il tutto....
francox 2 anni fa su tio
Non Madrid, Lugano. Benvenuti.
tip75 2 anni fa su tio
eh vabbe non vedo gran differenza tra andare in vacanza o a lavorare ai fini del contagio
ugobos 2 anni fa su tio
é un classico. se danno le informazioni che é una semplice influenza cosa pretendete??
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO