Immobili
Veicoli
Uomo paralizzato torna a camminare grazie ad un esoscheletro
Twitter @TheLancetNeuro
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
ITALIA
18 min
Quirinale, i "bookmaker" oggi dicono Casini
L'ex presidente della Camera parte in pole. Il centrodestra compatto su Sabino Cassese? Alle 11 via al quarto scrutinio
STATI UNITI
57 min
Andrea: «Nessuna cospirazione con Epstein, voglio una giuria»
Le dichiarazioni e le richieste del Duca di York arrivate negli States dove andrà a processo per abusi su minore
SOCIETÀ
3 ore
Lo strano mondo dei complottisti
Mai come in questo periodo i complottisti si sono resi protagonisti con teorie strane sul covid e sui vaccini.
TAGIKISTAN
3 ore
Isolati dal mondo, i pamiri temono per la loro incolumità
Vivono in una regione del Tagikistan, e da novembre sono stati tagliati fuori dal mondo
UCRAINA / GERMANIA
10 ore
5000 elmetti all'Ucraina: «E poi che altro ci manderanno? Dei cuscini?»
Il sindaco di Kiev pensa che l'offerta di Berlino non sia altro che «uno scherzo»
STATI UNITI
12 ore
Usa e Nato offrono «una via diplomatica» alla Russia
Questa sera sono state consegnate le risposte alle proposte russe sulla sicurezza
SPAGNA
14 ore
Non streghe, ma «donne vittime di misoginia»
Arriva la riabilitazione da parte del Parlamento catalano
GERMANIA
15 ore
Odio, crimine, violenza: ora Telegram rischia grosso
È in arrivo una stretta a livello politico: o i proprietari vanno incontro alle autorità, o rischiano il divieto totale
LA FOTO
UNIVERSO
15 ore
Rilevato un oggetto cosmico sconosciuto, che emette onde radio
La sorgente misteriosa emette onde radio in modo intenso ad intervalli regolari di poco più di 18 minuti
FRANCIA
04.10.2019 - 12:160
Aggiornamento : 13:56

Uomo paralizzato torna a camminare grazie ad un esoscheletro

Il 30enne riesce a muovere la struttura solo col pensiero. «Mi sono sentito come il primo uomo sulla luna»

PARIGI - Un uomo completamente paralizzato, a causa di una caduta da 15 metri di altezza avvenuta 4 anni fa, torna a camminare e a muovere le braccia, sorretto da un esoscheletro che il giovane, 30 anni, controlla col pensiero.

È il traguardo reso noto sulla rivista Lancet Neurology e messo a segno presso l'Université Grenoble Alpes in Francia. Si tratta di un risultato ancora preliminare perché l'esoscheletro è sorretto a sua volta in alto, quindi l'uomo non è libero di andare dove vuole, ma una volta risolti i problemi di bilanciamento gli scienziati francesi sperano di poter 'liberare' l'esoscheletro dal suo supporto superiore.

Il lavoro è stato lungo: in primis il giovane è stato sottoposto a una serie di risonanze per mappare le aree del suo cervello che si attivano quando l'uomo immagina di camminare e muovere le braccia. Queste aree sono poi state tappezzate superficialmente da 'elettrodi' che formano dei 'sensori' necessari per convogliare i 'pensieri' dell'uomo all'esoscheletro. Il paziente ha prima imparato a comandare il proprio avatar col pensiero; solo successivamente gli impulsi elettrici del suo cervello sono stati 'raccolti' e usati per muovere l'esoscheletro.

«Mi sono sentito come il primo uomo sulla luna» - ha dichiarato il paziente. «Non camminavo più da anni. Avevo dimenticato di essere più alto della maggior parte delle persone intorno a me. È stato davvero impressionante».

Il sistema funziona ancora dopo 27 mesi, il che è di per sé un gran successo perché significa che gli elettrodi che servono per raccogliere gli impulsi cerebrali del paziente continuano a funzionare bene a distanza di tempo (in precedenti esperimenti svolti da altri gruppi di ricerca gli elettrodi - impiantati troppo in profondità - smettevano di funzionare e potevano andare incontro a effetti avversi provocando infezioni, problema ovviato in questo studio in cui i sensori sono stati piazzati più superficialmente).

L'obiettivo è ora ripetere l'esperimento su altri pazienti e perfezionare l'esoscheletro, concludono gli esperti francesi.


 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-27 09:33:20 | 91.208.130.86