Uomo paralizzato torna a camminare grazie ad un esoscheletro
Twitter @TheLancetNeuro
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
VIDEO
ITALIA
4 ore
Rocciatore travolto da onda: finisce in mare e muore
L'incidente è avvenuto a Moneglia, in provincia di Genova
ITALIA
6 ore
Violenza sessuale sul treno e in stazione: due arresti
Si tratta di due giovani, un italiano e un nordafricano
STATI UNITI
7 ore
Addio a Bob Dole
Nel 1996 fu candidato alla presidenza per i Repubblicani, ma fu sconfitto da Bill Clinton
FOTO
FRANCIA
7 ore
«La riconquista è ormai cominciata»
Tensione al primo comizio di Eric Zemmour da candidato all'Eliseo: manifestanti antirazzisti hanno fatto irruzione
GERMANIA
9 ore
La techno berlinese vuole entrare nell'UNESCO
La proposta alle Nazioni Unite dei club e degli organizzatori della Love Parade alle strette anche per il Covid
FRANCIA
10 ore
Tesoro sul Monte Bianco, ora lo scalatore ne riceverà la metà
Le indagini non sono state in grado di risalire al proprietario. L'altra metà andrà al comune di Chamonix
FOTO
STATI UNITI
11 ore
1 milione di cauzione per i genitori del ragazzo autore della strage nel liceo di Oxford
I due, che si erano dati alla macchia, sono accusati di omicidio involontario plurimo. I nuovi dettagli dell'inchiesta
FRANCIA
12 ore
Polizia in allerta a Parigi per il comizio elettorale di Zemmour
Il candidato di estrema destra e polemista oggi sarà a Villepinte, si temono scontri
STATI UNITI
15 ore
Come l'ombra di Jeffrey Epstein potrebbe salvare Ghislaine Maxwell
Conclusa la prima settimana di processo facciamo un riassunto e tentiamo di capire come potrebbero andare le prossime
FRANCIA
04.10.2019 - 12:160
Aggiornamento : 13:56

Uomo paralizzato torna a camminare grazie ad un esoscheletro

Il 30enne riesce a muovere la struttura solo col pensiero. «Mi sono sentito come il primo uomo sulla luna»

PARIGI - Un uomo completamente paralizzato, a causa di una caduta da 15 metri di altezza avvenuta 4 anni fa, torna a camminare e a muovere le braccia, sorretto da un esoscheletro che il giovane, 30 anni, controlla col pensiero.

È il traguardo reso noto sulla rivista Lancet Neurology e messo a segno presso l'Université Grenoble Alpes in Francia. Si tratta di un risultato ancora preliminare perché l'esoscheletro è sorretto a sua volta in alto, quindi l'uomo non è libero di andare dove vuole, ma una volta risolti i problemi di bilanciamento gli scienziati francesi sperano di poter 'liberare' l'esoscheletro dal suo supporto superiore.

Il lavoro è stato lungo: in primis il giovane è stato sottoposto a una serie di risonanze per mappare le aree del suo cervello che si attivano quando l'uomo immagina di camminare e muovere le braccia. Queste aree sono poi state tappezzate superficialmente da 'elettrodi' che formano dei 'sensori' necessari per convogliare i 'pensieri' dell'uomo all'esoscheletro. Il paziente ha prima imparato a comandare il proprio avatar col pensiero; solo successivamente gli impulsi elettrici del suo cervello sono stati 'raccolti' e usati per muovere l'esoscheletro.

«Mi sono sentito come il primo uomo sulla luna» - ha dichiarato il paziente. «Non camminavo più da anni. Avevo dimenticato di essere più alto della maggior parte delle persone intorno a me. È stato davvero impressionante».

Il sistema funziona ancora dopo 27 mesi, il che è di per sé un gran successo perché significa che gli elettrodi che servono per raccogliere gli impulsi cerebrali del paziente continuano a funzionare bene a distanza di tempo (in precedenti esperimenti svolti da altri gruppi di ricerca gli elettrodi - impiantati troppo in profondità - smettevano di funzionare e potevano andare incontro a effetti avversi provocando infezioni, problema ovviato in questo studio in cui i sensori sono stati piazzati più superficialmente).

L'obiettivo è ora ripetere l'esperimento su altri pazienti e perfezionare l'esoscheletro, concludono gli esperti francesi.


 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-06 03:02:40 | 91.208.130.85