Immobili
Veicoli

CONCERTIAl LAC due stelle per un concerto

22.11.22 - 10:34
Si tratta del giovane direttore d'orchestra Lahav Shani e del pianista Yefim Bronfman, a Lugano il 2 dicembre
OA/MB
Al LAC due stelle per un concerto
Si tratta del giovane direttore d'orchestra Lahav Shani e del pianista Yefim Bronfman, a Lugano il 2 dicembre

LUGANO - Non ha ancora 35 anni, Lahav Shani ma è uno dei più quotati direttori sulla scena. Si presenterà alla Sala Teatro del LAC questo venerdì 2 dicembre alla guida della "sua" Rotterdam Philarmonic accompagnato da un solista d'eccezione: il pianista russo-israeliano Yefim Bronfman.

Piatto forte della serata è senz'altro Ludwig Van Beethoven, nota frequentazione musicale tanto di Shani quanto del virtuoso Bronfman, quest'ultimo sarà solista al pianoforte per il terzo concerto in do minore op. 37, che nella scaletta della serata sarà seguito dalla Sinfonia n. 9 in re minore di Anton Bruckner.

 

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE