Immobili
Veicoli

CANTONEAlessandra Gianella in corsa per il governo

05.10.22 - 07:07
L'attuale capogruppo PLR in Gran Consiglio ha ufficializzato la sua candidatura
Tipress
Alessandra Gianella in corsa per il governo
L'attuale capogruppo PLR in Gran Consiglio ha ufficializzato la sua candidatura

LUGANO - Alessandra Gianella sarà della partita per il Consiglio di Stato. La capogruppo PLR in Gran Consiglio ha confermato, in un'intervista a laRegione, la sua decisione in vista delle cantonali della prossima primavera, maturata tra «spirito di servizio» e «voglia di dare il mio contributo».

I temi su cui punterà? «Il modello svizzero è ammirato all’estero, soprattutto per la nostra capacità di innovare. Il Ticino deve abbracciare fino in fondo questa identità nazionale virtuosa e sviluppare una propria interpretazione anche dal punto di vista economico e scientifico». E «fra le priorità c’è ovviamente anche la formazione», in cui, afferma Gianella, «serve un cambio di mentalità e cultura».

Per quanto concerne invece gli obiettivi del partito, il primo «è proporre una lista forte» in cui «ogni ticinese deve potersi riconoscere». E poi ci sono le questione di numero. «Migliorare le percentuali e crescere a livello di rappresentanza in Gran Consiglio» e il tentativo di raddoppio in Consiglio di Stato. «Ci assumeremmo molto volentieri questa responsabilità. Il contesto mi sembra favorevole». E sulla «lista forte» Gianella sottolinea pure che questa non è da intendersi come sfiducia verso il Consigliere di Stato uscente, e ricandidato, Christian Vitta. «Assolutamente no». Una forte concorrenza quindi? «È il sale dei liberali radicali».

NOTIZIE PIÙ LETTE