Tipress (archivio)
MENDRISIO
14.07.2021 - 07:490

Sede AIM, il "sollecito" di Robbiani al Municipio

Un'interrogazione chiede all'esecutivo di fare luce sulle tempistiche del nuovo messaggio

MENDRISIO - La Lega dei Ticinesi torna a sollecitare il Municipio di Mendrisio sulla questione della nuova sede delle Aziende industriali di Mendrisio (AIM) e lo fa con una nuova interrogazione firmata - per il gruppo Lega, UDC e UDF - da Massimiliano Robbiani.

E il punto, come nel caso della precedente interrogazione, sono le tempistiche per il nuovo messaggio municipale. «Non perché si è ritirato il messaggio faraonico da Hotel a cinque stelle da 13.9 milioni, i problemi logistici delle AIM si sono risolti», scrive Robbiani, chiedendo se il suddetto messaggio «arriverà presto» sui banchi del Consiglio comunale del Borgo. «Se sì, quando? Se no, perché?».

Rispondendo alla precedente interrogazione del gruppo, l'esecutivo aveva indicato «la fine dell'estate 2021» quale termine, quindi «poco meno di un anno» di ritardo sui tempi di realizzazione inizialmente previsti.

Il consigliere comunale leghista entra però anche nel merito della realizzazione della nuova sede con una seconda domanda in cui chiede al Municipio di chiarire se «corrisponde al vero» l'intenzione di scorporare gli uffici della Direzione rispetto ai magazzini, ovvero «non tutto nella nuova sede unica come sempre ventilato».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
loreen 3 mesi fa su tio
ma daiiiii con tutti i problemi che assillano la popolazione bisogna pure perdere tempo con la nuova sede AIM ?? Ma davvero siamo arrivati a questo in occidente ??? Ma poi in particolare in Svizzera che ci siamo sempre vantati di essere al di sopra di tutto e tutti; oggi siamo la barzelletta d'Europa presi di mira anche dagli Stati Uniti per le truffe delle nostre banche ...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-23 19:31:15 | 91.208.130.86