Comune di Massagno
MASSAGNO
18.05.2021 - 16:280

Prima seduta per il nuovo Legislativo di Massagno

Nella serata di ieri i neo-eletti Consiglieri comunali hanno sottoscritto la dichiarazione di fedeltà alla Costituzione.

MASSAGNO - La prima seduta del nuovo Consiglio comunale di Massagno è stata aperta dal decano, Mario Asioli (PPD) ed è stata principalmente dedicata alle prassi formali legate alla costituzione del Legislativo stesso con la sottoscrizione della dichiarazione di fedeltà alla Costituzione e alle leggi da parte dei singoli consiglieri. In seguito vi è stata la nomina dell’ufficio presidenziale, che per l’anno 2021/2022 sarà composto da Beatrice Bomio Pacciorini Amichi (Presidente), Philippe Bouvet (Vicepresidente) e Francesco Lombardi e Romina
Del Monte (scrutatori).

Pericle e gli Ateniesi - La neopresidente ha tenuto una breve allocuzione citando in particolare il Discorso agli Ateniesi, che Pericle tenne per risvegliare gli spiriti di uno Stato ancora in guerra nel 431 a.C.: «Qui il nostro governo favorisce i molti invece dei pochi: e per questo viene chiamato democrazia. […] Le leggi qui assicurano una giustizia eguale per tutti nelle loro dispute private ma noi, non ignoriamo mai i meriti dell’eccellenza. […] Qui ad Atene noi facciamo così».  Il desiderio e l'augurio della neo-eletta «è quello che anche a Massagno… si possa fare così! Con lo stesso orgoglio, rigore e perché no, con la stessa passione che nutriva Pericle ben 2500 anni fa!» Facendo in modo che «un comune possa vivere garantendo la felicità dei propri concittadini, lo scambio delle idee, la libera deliberazione delle leggi, il rispetto delle arti, dell’educazione la tensione verso l’uguaglianza».

La seduta, conclusasi con l'assegnazione delle varie commissioni (permanenti e speciali), è stata allietata dalle note dei violinisti Alberto Ferrazzini, studente del liceo di Lugano, e Bianca Ferrazzini, studentessa delle scuole medie di Massagno, che hanno eseguito brani di Händel, Bach e Vivaldi.

Comune di Massagno
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-21 15:56:15 | 91.208.130.86