tipress
BELLINZONA
24.09.2020 - 15:320

Pausa pranzo per le docenti di scuola dell’infanzia: «È ora di dare una risposta»

Lepori e Soldini (Mps) interpellano il Municipio: «Bisogna garantire quello che è un diritto fondamentale»

BELLINZONA - Nella seduta del 23 settembre il Parlamento cantonale ha approvato il messaggio 7704 sull’organizzazione della scuola.

Premettendo di non voler «entrare nel merito dei limiti e della natura di questo progetto», Angelica Lepori e Monica Soldini (Mps), interpellano il Municipio di Bellinzona ponendo l’attenzione sulla questione della refezione della scuola dell’infanzia e sulla possibilità per le maestre e i maestri della SI di usufruire di una pausa di 30 minuti durante il mezzogiorno.

«Questa richiesta - sottolineano - era stata oggetto di una nostra mozione, bocciata dal Municipio e dal consiglio comunale che riteneva infatti che questo fosse un compito cantonale. Ora il cantone ha deciso di delegare ai comuni in particolare ai singoli istituti scolastici “di trovare le soluzioni organizzative per consentire nella misura del possibile di usufruire di una pausa di 30 minuti per il lavoro che dura tra le 7 e le 9 ore giornaliere”».

Qui di seguito le domande poste al Municipio:

1. come intende agire per garantire alle docenti e ai docenti della scuola dell’infanzia di usufruire (come del resto prevedono le direttive dalla SECO) una pausa di 30 minuti sul mezzogiorno?

2. intende discutere insieme alle docenti e ai docenti della SI le modalità di attuazione di questa clausola?

3. quali sono i tempi previsti per garantire questo diritto alle docenti di SI?

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-01 03:02:47 | 91.208.130.87