TiPress - foto d'archivio
BELLINZONA
04.08.2020 - 08:360
Aggiornamento : 09:33

I bellinzonesi meritano una Golena "davvero" rilassante

Interpellanza al Municipio di Ronnie David e Marco Noi: «È uno degli ultimi luoghi di refrigerio e relax»

BELLINZONA - Una grande opportunità per far convivere i cittadini con il fiume e offrire spazio di aggregazione, sport e refrigerio. È così che viene descritto “il comparto fiume Ticino” da Ronnie David e Marco Noi (i Verdi del Ticino), che però ritengono che «attualmente le condizioni generali di questo comparto risultano insoddisfacenti».

Il rumore è il primo su cui viene puntato il dito. La passerella ciclopedonale Bellinzona-Monte Carasso si affaccia infatti a poche decine di metri dall’A2. «Impedisce di rilassarsi ed è fonte di stress». Ma anche «i rifiuti abbandonati nelle aree golenali» creano grande disturbo, così come quelli lasciati accanto ai «sacchi neri che nessuno si dà la briga di svuotare». Le linee elettriche ad alta tensione, poi, accompagnano con l’elettro-smog «tutti coloro che svolgono attività sportiva lungo l’argine insommergibile» del fiume. 

Secondo i consiglieri comunali David e Noi, «sarebbe infine estremamente interessante immaginare di poter svolgere manifestazioni pubbliche a carattere musicale e artistico» nella zona.

Per questo hanno inoltrato al Municipio un’interpellanza, con l’obiettivo di conoscere la posizione della Città in merito alla possibilità di realizzare impianti di protezione fonica, sotterrare i cavi dell’alta tensione, gestire il problema dei rifiuti e rendere l’area della Golena più «interessante» per i cittadini.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
albertolupo 2 mesi fa su tio
Manifestazioni ecc. mi sembrano in contraddizione con "rilassarsi"... Frequento regolarmente la golena e non mi sembra di vedere eccessiva sporcizia in giro. Il progetto di rinaturazione in corso di realizzazione tra Bellinzona e Giubiasco farà fare un balzo enorme in termini di qualità e fruibilità (che poi non è detto che vada di pari passo con pace e tranquillità…).
Marta 2 mesi fa su tio
Quando una persona si reca in Golena è per ritrovarsi in una natura silenziosa e stare in santa pace. Le manifestazioni lasciamole ben lontane per favore! Soprattutto quelle a carattere musicale. Sarebbe interessante gestire meglio i rifiuti e magari avere il coraggio di vietare l'accesso ai cani, ai quali abbiamo già riservato un tratto della sponda destra del fiume.
marco17 2 mesi fa su tio
E che cosa propongono: spostare l'autostrada? Distribuire gratis tamponi per le orecchie ai "golenanti"? Stare zitti sarebbe ancora meglio.
Gus 2 mesi fa su tio
Per la serie: non accontentiamoci mai, tanto, come sempre nella logica socialista e verde, possiamo sempre aumentare le tasse (che pagano gli altri)
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-20 02:34:22 | 91.208.130.89