Tipress
ASTANO
15.04.2020 - 15:410

Il Cantone tende la mano ad Astano: «Moltiplicatore abbassato al 110%»

Il Consiglio di Stato ha fissato d'ufficio il coefficiente per il 2020, abbassandolo di venti punti.

Il Cantone ha deciso di stanziare un aiuto supplementare tenendo conto degli «sforzi intrapresi dalle Autorità per porre rimedio alla difficile situazione finanziaria del Comune».

ASTANO - Un aiuto «supplementare» tenendo conto degli «sforzi intrapresi» da Astano per porre rimedio alla difficile situazione finanziaria del Comune. Il Consiglio di Stato - come comunicato in una nota odierna - ha deciso di tendere una mano verso il Comune Malcantonese abbassando il moltiplicatore d'imposta di venti punti. «Per il 2020 abbiamo deciso in via eccezionale di diminuire il moltiplicatore dal 130% al 110%».

Il Comune di Astano, lo ricordiamo, versa in una situazione finanziariamente critica, frutto di una serie di disavanzi che lo hanno condotto a erodere interamente il capitale proprio. Per questo motivo, nel 2019 il Consiglio di Stato ha dovuto fissare d’ufficio il moltiplicatore d’imposta al 130%. «È stata una soluzione di compromesso tra quanto votato dal Legislativo di Astano (100%) e quello aritmetico necessario per chiudere in pareggio i conti comunali alla fine del 2019 (160%)», ricorda il Governo.

Secondo i dati del preventivo 2020 il Comune avrebbe dovuto applicare un moltiplicatore del 145%. «Tuttavia - precisa il Cantone - abbiamo deciso di tenere conto degli sforzi di Municipio e Assemblea comunale per migliorare la situazione finanziaria e abbiamo fissato il moltiplicatore d’imposta per l’anno 2020 al 110%».

Per evitare un incremento del disavanzo del bilancio comunale il Consiglio di Stato pure concesso un contributo supplementare in base a quanto previsto dalla Legge sulla perequazione finanziaria intercomunale. Gli organi comunali di Astano dovranno pertanto impegnarsi a non stanziare nuovi crediti d'investimento e a non prendere decisioni che portino ulteriori aggravi al conto economico del Comune rispetto al preventivo 2020.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
albertolupo 5 mesi fa su tio
Ma che aiuto è? Gli riducono gli introiti del 20%... poi gli compensano la perdita. L’aiuto semmai è per i contribuenti di Astano.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-24 16:47:54 | 91.208.130.86