Cerca e trova immobili

LUGANODue anni e mezzo di carcere per aver sottratto 610’000 franchi alla Casa anziani di Cadro

30.11.23 - 12:41
È la decisione della corte delle Assise criminali di Lugano. Pena parzialmente sospesa con la condizionale.
Ti-Press
Fonte La Regione
Due anni e mezzo di carcere per aver sottratto 610’000 franchi alla Casa anziani di Cadro
È la decisione della corte delle Assise criminali di Lugano. Pena parzialmente sospesa con la condizionale.

LUGANO - Un uomo di 62 anni è stato condannato a due anni e mezzo di carcere (due sono stati sospesi con la condizionale) per aver sottratto, nel complesso, 610’000 franchi alla casa per anziani di Cadro.

La notizia è riportata da La Regione. La persona, ex impiegata amministrativa della struttura, è stata ritenuta colpevole d’aver eseguito registrazioni contabili fittizie. Il processo è stato celebrato oggi col rito abbreviato di fronte alle Assise criminali di Lugano.

L’uomo, davanti alla presidente della corte Francesca Verda Chiocchetti e alla procuratrice pubblica Francesca Nicora, ha ammesso i reati di truffa, ripetuta appropriazione indebita e falsità in documenti).

NOTIZIE PIÙ LETTE