Immobili
Veicoli

LUGANOBertoli: «Nei confronti del 39enne non ci sono mai state segnalazioni»

15.09.22 - 14:39
Il responsabile del Decs conferma che il direttore arrestato, fresco di nomina, è formalmente sospeso: «È molto triste»
Archivio Tipress
Bertoli: «Nei confronti del 39enne non ci sono mai state segnalazioni»
Il responsabile del Decs conferma che il direttore arrestato, fresco di nomina, è formalmente sospeso: «È molto triste»

LUGANO - Un vero e proprio scandalo, dai contorni ancora tutti da definire, ha travolto negli scorsi giorni il direttore di una non precisata scuola media del Luganese.

I dettagli forniti oggi dalla magistratura, essendoci un'inchiesta in corso, sono risicatissimi, ma vedono coinvolto un 39enne docente svizzero accusato di reati (al momento presunti) legati alla sfera intima di alcune minorenni. L'uomo, nello specifico, è accusato di atti sessuali con fanciulli.

Sottoposto a interrogatorio lo scorso 7 settembre, il direttore è stato poi arrestato. La misura restrittiva è già stata confermata dal Giudice dei procedimenti coercitivi (GPC). Al momento, riferiscono le Autorità, gli accertamenti si trovano ancora alla fase iniziale. L'incarto è ora nelle mani del Procuratore pubblico Roberto Ruggeri.

«Fatti gravissimi»

Parla di «fatti gravissimi se confermati», il direttore del Decs Manuele Bertoli intervistato dalla RSI che si dice anche «molto triste» da quanto accaduto. Il 39enne, fresco di nomina e nei confronti dei quali non vi erano mai state segnalazioni, è stato formalmente sospeso dalla sua funzione.

«Ora è importante stare vicini alle vittime», continua il Consigliere di Stato che, riguardo a possibili altre bimbe coinvolte commenta: «bisognerà vedere se arriveranno segnali dagli allievi che dovranno essere colti, siamo in una fase di osservazione».

L'accaduto rievoca inevitabilmente l'episodio emerso nel 2015 all'interno delle scuole elementari di Arbedo-Castione che aveva visto coinvolti il direttore della struttura, accusato di favoreggiamento e poi prosciolto, e un docente, quest'ultimo invece condannato per atti sessuali su cinque allievi.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO