Immobili
Veicoli
Archivio Tipress (immagine illustrativa)
LUGANO
01.10.2021 - 22:280

«Intervento proporzionato alle circostanze»

Decreto d'abbandono nei confronti di quattro poliziotti che erano finiti sotto inchiesta dopo fatti avvenuti a Cornaredo

LUGANO - L'intervento era proporzionato alle circostanze. Lo ha stabilito il procuratore generale Andrea Pagani, firmando un decreto di abbandono per quattro poliziotti della cantonale che erano finiti sotto inchiesta dopo un'operazione antisommossa a Cornaredo, al termine della partita di calcio Lugano-Zurigo.

I poliziotti - come riferito dalla RSI - erano stati provocati da un gruppo di tifosi bianconeri e avevano risposto con lo sparo di proiettili di gomma. Quattro agenti erano finiti sotto inchiesta per lesioni colpose gravi e abuso di autorità.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 05:26:07 | 91.208.130.85