AFD
Il "pacchetto" di hashish rinvenuto nell'auto.
CHIASSO
09.09.2021 - 11:210
Aggiornamento : 13:15

In dogana... con hashish e manganello

Il 25enne è stato intercettato martedì scorso mentre entrava in Svizzera dal valico di Chiasso. Doppia denuncia per lui

CHIASSO - Un 25enne di nazionalità italiana (e residente in Italia) è stato accusato di infrazione alla Legge federale sugli stupefacenti e alla Legge federale sulle armi dopo essere stato fermato presso il valico doganale di Chiasso.

I fatti, riferisce oggi la Polizia cantonale, risalgono a martedì scorso. Il giovane stava entrando in Svizzera a bordo di una vettura con targhe italiane. All'interno dell'auto gli agenti dell'Amministrazione federale delle dogane hanno rinvenuto oltre 3 chili di hashish, un manganello e uno spray urticante.

Per il giovane sono state quindi formulate le due ipotesi di reato. Gli accertamenti sono stati coordinati anche dalle polizie di Mendrisio e di Chiasso.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 23:18:41 | 91.208.130.87