Piogge intense sul Luganese, crolla la pensilina del benzinaio Coop
Foto lettore tio/20minuti
+19
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
28.07.2021 - 09:510
Aggiornamento : 29.07.2021 - 08:08

Piogge intense sul Luganese, crolla la pensilina del benzinaio Coop

Il maltempo imperversa ancora sulla regione. La struttura danneggiata era stata inaugurata poche settimane fa

Tra Lugano Sud e Mendrisio l'autostrada A2 è chiusa a causa di smottamenti. Colpito anche il Bellinzonese. A Gudo evacuate nove persone.

LUGANO - Mattinata di piogge intense, molto intense, sul Luganese. E a Pambio-Noranco è crollata la pensilina del benzinaio Coop Pronto. Si tratta di una struttura inaugurata poche settimane fa.

È successo attorno alle 9.30, come ci segnalano diversi testimoni. Non è ancora noto se al momento del cedimento negli spazi sotto la pensilina vi fossero delle persone. Dalle immagini giunte in redazione, sembra che vi fosse almeno una vettura. Sul posto sono giunti la polizia e i pompieri.

Autostrada A2 chiusa - A causa di smottamenti, in direzione nord l'autostrada è chiusa tra Mendrisio e Melide/Bissone, come segnala il TCS. Allert Swiss segnala una frana nella zona di Bissone. In direzione sud è invece bloccata la corsia di sinistra. Aggiornamento delle 11.05: L'autostrada è stata riaperta anche in direzione nord. Invece in direzione sud si sono formati 13 chilometri di coda tra Lugano Nord e Maroggia. Per informazioni la polizia invita a chiamare unicamente il numero 163, senza sovraccaricare quindi i numeri d'urgenza.


Tipress

Allagamenti - Disagi alla circolazione si registrano anche sul Pian Scairolo, dove a tratti la strada principale è completamente allegata. Allagamenti si sono verificati pure sul lungolago di Paradiso.


Foto lettore tio/20minuti

Limitare gli spostamenti - Già ieri il maltempo ha imperversato in particolare sul Mendrisiotto, gonfiando i principali corsi d'acqua e causando tutta una serie di danni. In vista delle ulteriori precipitazioni, era stato costituito uno Stato Maggiore Regionale di Condotta. Le autorità avevano inoltre raccomandato ai cittadini di limitare gli spostamenti allo stretto necessario. Invito quest'ultimo esteso ora anche ai residenti di Luganese e Bellinzonese.

A Gudo evacuate nove persone - Anche il Sopraceneri è infatti toccato dal maltempo. Nel corso della notte le precipitazioni hanno causato uno scoscendimento che ha reso necessaria la chiusura di via Al Sasso Grande a Gudo. L'evento ha portato all'evacuazione di tre abitazioni e nove persone. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, i pompieri di Bellinzona, un geologo dell'Ufficio dei pericoli naturali, degli incendi e dei progetti e addetti dell'Azienda Multiservizi di Bellinzona.

Foto lettore tio/20minuti
Guarda tutte le 23 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-28 05:08:09 | 91.208.130.86