Esondano i fiumi, frana sulla ferrovia del Generoso
foto lettore
+15
ULTIME NOTIZIE Ticino
RIAZZINO
4 ore
Il Vanilla si ferma dopo appena due mesi
La discoteca più grande della Svizzera abbassa di nuovo la serranda. La causa è sempre la stessa
FOTO
CAMPIONE D'ITALIA
7 ore
Il Casinò di Campione riaccende le luci
La facciata dell'edificio è tornata a illuminarsi dopo oltre tre anni dal suo spegnimento.
LUGANO
8 ore
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
9 ore
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
CANTONE
9 ore
Ventiquattro finestrelle sullo sviluppo sostenibile
Torna il Calendario dell'Avvento sostenibile 2021
Porza
10 ore
Pranzo gratuito di Natale organizzato dagli Amici del Grott
Durante il 2021 il gruppo è riuscito a raccogliere 15'000 franchi che verranno devoluti in beneficenza
CANTONE
10 ore
Al casinò di Mendrisio si giocherà anche a poker
La novità, disponibile a partire dal nuovo anno, è stata presentata questa mattina.
CANTONE
11 ore
Test ripetuti nelle scuole? «I laboratori sarebbero in difficoltà»
Ecco il parere ticinese sulle misure anti-coronavirus che il Consiglio federale ha messo in consultazione
CANTONE
11 ore
Michela Trisconi nuova Delegata cantonale all’integrazione degli stranieri
È stata nominata dal Consiglio di Stato, succede ad Attilio Cometta
LOCARNO
12 ore
Legnanesi e Brachetti, ci vuole la mascherina
La richiesta degli organizzatori degli spettacoli di questo fine settimana al Palexpo Fevi
LUGANO
12 ore
Ex Macello, di nuovo interrogata Karin Valenzano Rossi
La municipale ha risposto oggi alle domande dell'avvocato degli autogestiti Costantino Castelli.
MENDRISIOTTO
27.07.2021 - 12:150
Aggiornamento : 18:06

Esondano i fiumi, frana sulla ferrovia del Generoso

Il maltempo imperversa nel Mendrisiotto. Evacuato il parcheggio del centro Breggia, voragini sulla strada

Sono in corso 95 interventi dei Pompieri. L'allarme della Polizia cantonale: non sostare nei pressi di piante e corsi d'acque

VACALLO - Continuano ad accumularsi i danni causati dal maltempo nel Mendrisiotto. A Vacallo, epicentro delle piogge violente che si sono abbattute sulla regione nella mattinata, verso le 10.00 una porzione di via Alle Cascine ha ceduto, creando una piccola voragine. La circolazione è stata interrotta in entrambi i sensi. 


foto lettore
Il cedimento della strada ha causato una voragine.

Smottamenti e allagamenti non si contano, da Bissone - dove una frana ha fatto evacuare ieri due palazzine - al sottopassaggio di via Dunant a Chiasso, completamente allagato. Intanto preoccupa l'ingrossamento del fiume Breggia, che ha costretto la direzione dell'omonimo Centro commerciale ad ordinare l'evacuazione del parcheggio. Il timore è che le acque torrentizie possano esondare nelle prossime ore. 


tipress
Il fiume all'altezza del Centro Breggia

Anche sulla ferrovia del Monte Generoso si registrano disagi. Una frana caduta sui binari ha bloccato la circolazione dei treni, che saranno fermi almeno fino a domani. Lo comunica la direzione della Ferrovia. «Causa brutto tempo rimarremo chiusi per due giorni, e questo in piena stagione estiva» ha scritto sui social il direttore Lorenz Brügger. «Ringrazio fin d'ora tutti i collaboratori che sono al lavoro sul posto in queste difficili condizioni».


foto FMG
La frana sulla ferrovia del Monte Generoso

Il settore più toccato dall’emergenza resta il Basso Mendrisiotto ma l’area toccata dalle forti piogge si sta estendendo anche alla parte alta del distretto. «Tutti i fiumi del Mendrisiotto praticamente stanno esondando. Dal Breggia al Faloppia, al Raggio, al Roncaglia, al Laveggio» ci ha spiegato alcuni minuti fa Alberto Ceronetti, vicecomandante dei pompieri del Mendrisiotto. Tutti gli uomini a disposizioni sono attualmente mobilitati. Una cinquantina i pompieri impegnati in 95 interventi.


tipress
La Dogana di Ponte Faloppia invasa dal torrente omonimo

«La zona più colpita è quella dei comuni di Chiasso, Vacallo, Balerna, Coldrerio, Castel San Pietro, Morbio Inferiore». La tipologia di intervento? «Ci sono delle situazioni di pericolo crollo muri. Ci sono anche abitazioni parzialmente evacuate per i pericoli legati all’elettricità».

Nella regione sono impegnati anche agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia comunale di Chiasso e della Polizia Città di Mendrisio. Fenomeni simili sono ancora possibili per le prossime ore in Ticino, avverte la polizia cantonale in una nota. Le autorità raccomandano alla popolazione di non sostare nei pressi di piante e di corsi d'acqua, di fissare gli oggetti leggeri e di spostare al coperto tutti gli altri oggetti.

Anche nel Basso Ceresio importanti disagi. La strada per la Residenza Generoso è bloccata da un cumulo di detriti. Una colata di materiale - rami e fango - ha riempito le ove di Capolago di fianco all'A2.

Articolo in aggiornamento...

 

foto lettore
Guarda tutte le 19 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-02 02:29:38 | 91.208.130.85