Ufficio tecnico GR
CANTONE / GRIGIONI
24.06.2021 - 12:030

Dopo la frana, riapre la strada del Lucomagno

Per motivi di sicurezza, in prossimità del passo il collegamento è percorribile su una sola corsia

COIRA - Lo scorso 13 giugno, 150 metri cubi di roccia erano caduti sulla strada del Passo del Lucomagno. Una frana - avvenuta poche ore dopo il passaggio della carovana di ciclisti del Tour de Suisse - che aveva costretto le autorità alla chiusura del collegamento.

Ora la strada è nuovamente percorribile. Ma proseguono le operazioni per la messa in sicurezza. Per questo motivo nella zona dei lavori si circola su una sola corsia, a senso unico alternato.

A seguito dei sopralluoghi effettuati dagli esperti, lo scorso lunedì è stata fatta brillare una prima parte delle masse rocciose instabili pari a circa 400 metri cubi, come fanno sapere le autorità grigionesi. La parete è quindi stata nuovamente sottoposta a una valutazione geologica, che ha confermato l'ipotesi secondo cui un'ulteriore massa rocciosa di circa 500 metri cubi è a rischio di caduta. Questa massa rocciosa viene monitorata mediante misurazioni e sarà anch'essa rimossa nelle prossime settimane.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-01 08:54:47 | 91.208.130.86