Polizia cantonale Grigioni
Scaldabagno con condotto di scarico verso l’esterno.
POSCHIAVO (GR)
30.09.2020 - 14:370
Aggiornamento : 17:08

Fuga di gas in cascina, muore un 25enne

Il ragazzo e la sua fidanzata hanno perso i sensi. Lei si è ripresa, ma per lui non c'è stato nulla da fare

POSCHIAVO (GR) - Un 25enne poschiavino ha trovato la morte, lunedì sera, nella sua cascina a Balegna. La causa sarebbe una fuga di gas proveniente dallo scaldabagno.

L'uomo si trovava in compagnia della fidanzata. I due, pur trovandosi in due locali diversi, hanno perso i sensi. Quando lei, attorno alle 20.30, ha ripreso conoscenza, ha trovato il suo fidanzato esanime. I soccorsi, giunti sul posto, hanno tentato di rianimarlo, purtroppo senza successo. 

Sul posto - riferisce la polizia cantonale dei Grigioni - sono intervenuti un’equipe dell’ambulanza del Centro sanitario Valposchiavo, il medico condotto e un equipaggio della Rega.

La donna, dopo una visita medica sul posto, è stata portata a valle.

In serata la cascina è stata posta provvisoriamente sotto sequestro per permettere le operazioni di rilievo. Nella giornata di martedì sono proseguite le indagini degli inquirenti. L’accesso alla casa è stato solo possibile grazie all’intervento dei pompieri di Poschiavo dotati di respiratori.

Il Ministero pubblico dei Grigioni e la polizia cantonale hanno avviato un’inchiesta.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-24 17:02:22 | 91.208.130.87