Città di Bellinzona
+2
BELLINZONA
25.09.2020 - 15:050

Denuncia contro ignoti per fermare i vandali

Sui nuovi moduli prefabbricati delle Scuole elementari Nord sono apparse diverse scritte.

Non è la prima volta che Bellinzona è confrontata con gesti di questo tipo. Ora il Municipio ha deciso d'intervenire.

BELLINZONA - Alla luce dei «ripetuti e sciagurati» atti di vandalismo perpetrati ai danni di strutture pubbliche, il Municipio di Bellinzona ha deciso di sporgere denuncia contro ignoti.

Lo scorso anno e nelle scorse settimane - comunica l'esecutivo della capitale - erano già state prese di mira (a due riprese) la scalinata e la rampa d’accesso alla passerella del bagno pubblico, così come le nuove casse dello Stadio comunale. Negli scorsi giorni a finire nel mirino dei vandali è stato invece il turno dei nuovi moduli prefabbricati che sono in via di allestimento nei pressi delle Scuole elementari Nord.

Gesti che il Municipio evidentemente condanna, ma non solo. «A tutela dei beni pubblici e del decoro cittadino», l’Esecutivo ha infatti deciso di sporgere denuncia contro ignoti, nella speranza che gli autori possano essere identificati e sanzionati.

La stima dei costi di pulizia ammonta a oltre 10'000 franchi. Cifra che senza un colpevole dovrà essere sostenuta dall'intera comunità.

 

Città di Bellinzona
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-28 07:43:08 | 91.208.130.85