Tio/20Minuti
Anche il wc di fronte al cimitero è stato preso di mira.
ASCONA
14.09.2020 - 18:030

Caccia al vandalo che scrive con gli escrementi

Presi di mira tre gabinetti pubblici della cittadina del Locarnese. Aperta un'inchiesta.

Il municipale Tiziano Broggini: «Non si tratterebbe di casi confinati al nostro Comune». Intanto, la polizia sembra avere individuato un possibile colpevole.

ASCONA - C'è un vandalo che imbratta i gabinetti pubblici di Ascona. E lo fa in un modo particolarmente disgustoso, vale a dire usando gli escrementi. A volte con scritte (offensive e non), altre con scarabocchi. Tre i wc principalmente presi di mira: quello di fronte al cimitero, quello sul Monte Verità e quello nella zona del circolo del golf. 

Orari irregolari – Gli episodi si ripeterebbero da una decina di giorni circa. «A orari irregolari – sottolinea Tiziano Broggini, capo dicastero sicurezza, interpellato da Tio/20Minuti –. È stata aperta un'inchiesta di polizia. Ci si sta muovendo in varie direzioni».

Si cercano testimoni – Gli agenti sembrerebbero essere sulla buona strada. Tanto che sarebbe già stato individuato un possibile colpevole. Broggini, dal canto suo, contestualizza la situazione. «Non si tratterebbe di casi confinati al nostro Comune. Questa persona avrebbe colpito anche in altre località della regione. Non sappiamo cosa la spinga ad agire in una maniera simile».

Imbarazzo – Le "opere d'arte" dell'insolito vandalo sono piuttosto imbarazzanti. Soprattutto considerando la vocazione turistica di Ascona. «Naturalmente – conclude il municipale – siamo sempre alla ricerca di eventuali testimoni. Vogliamo porre fine a questa storia». 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 09:42:48 | 91.208.130.86