Ti Press (archivio)
CONFINE
04.08.2020 - 14:410

Covid: nel Comasco sequestrate 363 cartelle cliniche

La Procura di Como sta indagando sulla morte di almeno 26 ospiti di case anziani e ospedali

COMO - Il Nucleo antisofisticazione e sanità (Nas) di Milano, al termine di accertamenti presso 17 residenze sanitarie assistenziali (Rsa) e un ospedale della Provincia di Como, ha sequestrato 363 cartelle cliniche di pazienti deceduti nei mesi della pandemia, chiedendo riscontro dei protocolli di prevenzione e delle procedure applicati per il contrasto del Covid-19.

L'indagine è stata avviata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Como in seguito alla ricezione di 26 esposti da parte di familiari delle vittime e del personale sanitario. L'ipotesi di reato, a carico di ignoti, consiste in omicidio ed epidemia colpose.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-24 08:39:32 | 91.208.130.86