Polizia cantonale dei Grigioni (immagine illustrativa)
SAN VITTORE (GR) / STABIO
02.08.2020 - 09:260

Furto con scasso nel Moesano, fermati il giorno dopo a Stabio

I due malviventi si erano impossessati di una piccola cassaforte e alcuni gioielli.

Hanno già ammesso i fatti e la refurtiva è stata recuperata.

SAN VITTORE - La polizia cantonale dei Grigioni, in collaborazione con le guardie di confine e la polizia cantonale ticinese, ha chiarito un furto con scasso avvenuto a San Vittore. Gli autori sono stati denunciati alla procura.

Mercoledì scorso un appartamento di una casa plurifamiliare a San Vittore era stato oggetto di scasso. Due malviventi - precisa la polizia con un comunicato odierno - si erano impossessati di una piccola cassaforte e di alcuni gioielli.

Le indagini immediatamente avviate hanno però permesso, il giorno seguente, di fermare a Stabio un diciannovenne croato e un ventenne serbo. Gli stessi sono stati consegnati dalle guardie di confine dapprima alla polizia cantonale del Ticino e successivamente a quella dei Grigioni.

Durante l'inchiesta i giovani hanno ammesso i fatti, asserendo di aver pianificato altri furti non portati a termine. L'intera refurtiva è stata recuperata.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 19:13:31 | 91.208.130.89