Polca
GORDOLA
10.07.2020 - 12:420
Aggiornamento : 11.07.2020 - 16:22

Chi ha aiutato Aurèle sulla via dei Monti Motti?

La polizia è in cerca dell'uomo che aveva aiutato Aurèle a ritrovare la via. Si è smarrito di nuovo.

Il 34enne potrebbe trovarsi in stato confusionale

GORDOLA - Si era già smarrito una prima volta lo scorso 29 giugno, tra le 11 e le 21. In quell'occasione fu aiutato da una persona a ritrovare la via dei Monti Motti. Ora, Aurèle D., domiciliato a Ginevra, si è perso nuovamente nella stessa zona il giorno 3 luglio, verso le 11.00. La polizia chiede a colui che ha aiutato Aurèle D., o a chiunque possa fornire informazioni utili, di contattare la Centrale Comune d'Allarme (CECAL) allo 0848 25 55 55.

I connotati dello scomparso sono i seguenti: carnagione bianca, corporatura robusta, 175 centimetri di altezza, occhi castani scuri, barba non rasata, capelli castani chiari con calvizie sulla parte frontale. Si esprime in lingua francese. Potrebbe trovarsi in stato confusionale.

Al momento della scomparsa indossava una maglietta blu/celeste (come da prima fotografia allegata), pantaloni da training di colore nero e ciabatte. 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 00:57:42 | 91.208.130.86