Deposit - foto d'archivio
LUGANO
12.05.2020 - 16:470

Dove il limite è 60 km/h, in moto ben oltre i 100

Un 19enne con il patentino a 108 km/h e un 18enne a 126 km/h denunciato quale pirata della strada

LUGANO - Su via San Pietro Pambio (quartiere Loreto) si può circolare a massimo 60 km/h. Ma nel pomeriggio di oggi due giovanissimi su due ruote sono stati pizzicati ben oltre il limite. A riferirlo sono la polizia cantonale e la polizia della Città di Lugano.

Un 18enne svizzero, domiciliato nel Luganese, viaggiava a una velocità di 126 chilometri orari. Il limite, lo ricordiamo, è di 60. Il giovane verrà denunciato al Ministero Pubblico quale pirata della strada per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale. Nel frattempo gli è stata ritirata la patente e la moto è stata sequestrata.

Sulla medesima strada è stato pure intercettato un 19enne svizzero, allievo conducente e domiciliato nella regione, che circolava anche lui in moto a una velocità di 108 chilometri. Anche lui verrà trattato per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-24 03:11:54 | 91.208.130.85