TIPRESS
Il Tribunale federale ha confermato l'assoluzione dell'ex infermiere della Casa anziani di Balerna.
BALERNA
06.05.2020 - 20:020
Aggiornamento : 21:41

Confermata l'assoluzione dell'ex infermiere

Il ricorso della Procura è stato respinto dal Tribunale federale

BALERNA - Il Tribunale federale ha confermato l'assoluzione dell’ex infermiere della casa anziani di Balerna, condannato nel 2018 per maltrattamenti nei confronti di un ospite della struttura e prosciolto lo scorso autunno dalla Corte d'appello e revisione penale di Locarno.

Il ricorso della Procura, riferiscono i media ticinesi, è stato respinto dai giudici di Mon Repos con la motivazione che «l'argomentazione ricorsuale non spiega puntualmente perché i comportamenti addebitati all'imputato sarebbero costitutivi del prospettato reato di coazione».

Alla luce della decisione giunta da Losanna il 49enne viene prosciolto in via definitiva da tutte le accuse.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 07:01:04 | 91.208.130.85