Rescue Media
+6
AROGNO
04.05.2020 - 10:400
Aggiornamento : 06.05.2020 - 10:52

L'escursionista disperso è stato trovato morto

Il 38enne è rimasto vittima di una caduta in una zona impervia, a circa 900 metri di altitudine

AROGNO - È stato trovato privo di vita l'escursionista scomparso ieri pomeriggio dopo essere uscito per una passeggiata sul monte Sighignola. A riferirlo è la polizia cantonale.

La vittima è un 38enne cittadino italiano domiciliato nel canton Svitto. Il suo corpo senza vita è stato rinvenuto questa mattina, poco dopo le 7.30, sul Sighignola in territorio di Arogno.

L'uomo, di rientro dal suo cascinale in territorio italiano, è rimasto vittima di una caduta in una zona impervia, a circa 900 metri di altitudine. Sull'incidente è stata aperta un'inchiesta.

Alle ricerche in territorio svizzero, iniziate ieri in tarda serata, hanno partecipato agenti della polizia cantonale, uomini del Soccorso alpino svizzero (SAS) e la Rega.

Rescue Media
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 14:47:01 | 91.208.130.89