Rescue Media
LUGANO
29.12.2019 - 10:020
Aggiornamento : 17:19

Incendio alla pensione La Santa di Viganello: un arresto

La polizia cantonale ha fermato una ventottenne del Luganese

LUGANO - Una ventottenne cittadina svizzera domiciliata nel Luganese è finita in manette a seguito dell'incendio alla pensione La Santa di Viganello. La donna è accusata di incendio intenzionale, come fa sapere oggi la polizia cantonale.

Nella struttura di via Merlina, lo ricordiamo, un incendio è infatti divampato sabato mattina alle 6.30. Già nel pomeriggio di ieri le autorità avevano sentito una donna che, com'era trapelato, sarebbe una persona vicina alla vittima del pestaggio avvenuto oltre una settimana fa. Pestaggio in cui aveva perso la vita un trentacinquenne del Bellinzonese.

L'inchiesta è coordinata dal procuratore pubblico Pablo Fäh.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-21 02:18:49 | 91.208.130.89