Rescue Media
Un incendio è divampato questa mattina alla pensione La Santa a Viganello.
+2
LUGANO
28.12.2019 - 08:440
Aggiornamento : 10:34

Fiamme alla pensione La Santa, evacuato lo stabile

Un incendio è divampato questa mattina nella struttura che lo scorso 17 dicembre fu teatro dell'omicidio di un 35enne del Bellinzonese. Ignote le cause

VIGANELLO - Non c'è pace per la pensione La Santa di VIganello che - lo scorso 17 dicembre - fu teatro dell'omicidio di un 35enne del Bellinzonese.

Nella struttura di via Merlina, questa mattina attorno alle 6.30, è infatti divampato un incendio che ha provocato l'evacauzione dello stabile. 

Sul posto - come riferito dalla polizia Cantonale in una nota - sono intervenuti i pompieri di Lugano che, in collaborazione con gli agenti della stessa polizia Cantonale e di quelli della comunale, hanno provveduto a far uscire i sette residenti della pensione. Alcuni di loro sono stati visitati dai soccorritori della Croce Verde Lugano per verificare se soffrissero di sintomi da intossicazione. 

Una volta domato il rogo i militi hanno provveduto ad arieggiare i locali dal denso fumo sprigionato dalle fiamme. Le cause dell'incendio non sono al momento note. Sono pure in corso le verifiche da parte dell'Ufficio tecnico per valutare l'abitabilità dello stabile.

La pensione La Santa, ricordiamo, chiuderà definitivamente i battenti il prossimo 15 gennaio. Lo stabile verrà successivamente demolito.

Rescue Media
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-08 17:46:00 | 91.208.130.87