ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
14 min
Il neonato paga la piscina: ma il Comune rimedia
Tariffe "baby" fino a tre anni nei Lidi della Città. Il caso di un bambino di 14 giorni a Carona
CANTONE
17 min
Si può tornare a comprare birra e vino alla sera
Non ci sono stati ricorsi o referendum: il divieto serale è confermato solo per i superalcolici
CANTONE
1 ora
Non banalizzate la montagna, il pericolo è dietro l'angolo
Affinché le vette ticinesi siano luoghi di piacere non bisogna sottovalutarle: i consigli di Montagne Sicure
MENDRISIO
1 ora
Avvicinare il Magnifico Borgo al lago, ecco "Mendrisio Beach"
Valorizzare il lungolago di Capolago, oggi un po' trascurato, creando una spiaggia e accessi per gli sport acquatici.
CANTONE
1 ora
Pronti a farsi oltre 800 chilometri a piedi
La sfida di Mirko Cotti Piccinelli e Patrick Bizzozero. Fino a Napoli per beneficenza.
BELLINZONA
8 ore
Il Rabadan ha un nuovo presidente
Lascia Petraglio, gli succede Capoferri
LUGANO
8 ore
Tpl, deficit da 1,5 milioni
L'azienda di trasporto pubblico ha accusato il colpo della pandemia. E chiude in rosso per la prima volta
CHIASSO
9 ore
Fumo nel vagone ristorante
Intervento dei pompieri in un treno fermo alla stazione di Chiasso
FOTO
SAN VITTORE (GR)
11 ore
Incidente sull'A13, il furgone era fermo a un posto di blocco
Due persone sono leggermente rimaste ferite nel tamponamento avvenuto questo pomeriggio nei pressi di San Vittore.
CANTONE / LUCERNA
12 ore
Un 63enne lucernese trova la morte tra i boschi di Novaggio
Il cadavere dell'uomo, scomparso domenica, è stato rinvenuto lunedì sera nei pressi di un sentiero escursionistico.
MONTECENERI
13 ore
Lo Splash&Spa è pronto alla riapertura completa
Con gli allentamenti decisi oggi dal Consiglio federale, da martedì 29 giugno saranno di nuovo agibili piscine e scivoli
SAN VITTORE (GR)
13 ore
Auto e furgone ribaltati in A13
Incidente oggi pomeriggio a Lumino. Sul posto ambulanze e polizia cantonale
LOSONE
13 ore
Divieto d'uso dell'ex Caserma: «Un duro colpo per la cultura»
Il Municipio di Losone reagisce alla decisione del Tram si annullare la pianificazione del comparto.
BELLINZONA
14 ore
«Quei furgoni sporgono e gli agenti non multano»
Arriva in Consiglio comunale la petizione con cui l'ex politico chiede di sanzionare il Municipio e la Polcom
FOTO
CHIASSO
14 ore
Una scatola ottica per ammirare Roma da Chiasso
Il polyorama panottico sarà esposto al m.a.x. Museo fino al 12 settembre.
LUGANO
17 ore
Nominato il nuovo direttore dell'Ospedale regionale di Lugano
Civico e Italiano saranno condotti da Emanuele Dati, che subentrerà nel corso di quest'anno a Luca Jelmoni.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
19 ore
Violento tamponamento sull'A2
L'incidente, avvenuto in territorio di Preonzo, ha coinvolto un'auto con targhe bernesi e una immatricolata in Germania.
CANTONE
19 ore
Quasi tredici milioni per investimenti scolastici
Il Governo chiede due crediti per una nuova palestra a Barbengo e una sede provvisoria del Liceo di Bellinzona
BELLINZONA
19 ore
Il turismo bellinzonese passa dal web
È ora disponibile una piattaforma per l'acquisto di biglietti, prodotti e servizi degli attrattori del comprensorio
CANTONE
20 ore
Quasi 12'000 chiamate al Telefono Amico
È il bilancio del 2020, che è in linea con gli anni precedenti
LUGANO
20 ore
Cade dal cancello del Ciani: diciannovenne ferito
L'episodio è avvenuto oggi alle quattro del mattino all'ingresso situato presso la Rivetta Tell
CANTONE
21 ore
Coronavirus: oggi i positivi sono tre
La situazione epidemiologica si mantiene decisamente rassicurante.
TRESA
21 ore
Il Municipio di Tresa ora è al completo
Mario Zarri è entrato in carica sostituendo il dimissionario Giuliano Zanetti
CANTONE
21 ore
La formazione in osteopatia sbarca alla SUPSI
Il corso di studi prenderà avvio nella sede della Fernfachhochschule Schweiz di Zurigo.
CANTONE / SVIZZERA
21 ore
«Swisscom, Salt & Co. vogliono continuare ad incassare con il Roaming»
L'Alleanza delle Organizzazioni dei Consumatori accusa le compagnie di telecomunicazioni, e anche l'UFCOM
CANTONE
22 ore
Viaggiare, ma con prudenza: ecco le regole per tredici mete
Tra test, vaccini e mascherine, cosa richiedono le destinazioni più gettonate
CANTONE
1 gior
Troppo stress: ansiolitici come caramelle
Il disagio è emerso di prepotenza col Covid. Ma la bomba era già pronta a scoppiare da tempo.
RIVIERA
1 gior
Vietato l’accesso ai cani, è polemica sui cartelli del Comune di Riviera
Gli amici a quattro zampe non potranno entrare nelle aree di pozzi e corsi d’acqua fino alla fine di agosto.
CANOBBIO
1 gior
Scontro in moto: un 52enne ha perso la vita
Esito letale nell'incidente avvenuto oggi in via Tesserete. È intervenuto il Care Team
FOTO
CANOBBIO
1 gior
Incidente a Canobbio: motociclista ferito
È successo oggi lungo la strada cantonale attorno alle 17.15
LUGANO
1 gior
Cinque ore di domande «puntigliose» e di risposte «precise»
Il sindaco di Lugano Marco Borradori ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa dopo l'interrogatorio in Procura.
BELLINZONA
1 gior
«Come sono stati smaltiti i detriti tossici alla ex Petrolchimica?»
Prima del discusso concorso pubblico a prezzi stracciati, sono state già abbattute delle strutture
FOTO E VIDEO
MONTECENERI
1 gior
Operaio urtato da un'auto a Bironico
L'incidente è avvenuto questa mattina sulla strada cantonale nei pressi del distributore Tamoil.
CANTONE
1 gior
Pugno duro contro la violenza domestica
Il Gran Consiglio ha approvato tre atti parlamentari che mirano a combattere e prevenire la violenza, sulle donne
CANTONE
18.09.2019 - 17:150
Aggiornamento : 19:55

Prevenzione o radar trappola? A Camorino è strage di multe

Un video mostra un controllo della velocità a pochi metri dal cartello che segna la fine del limite di 50 chilometri orari. Il flash scatta di continuo, ma è subito polemica

SONDAGGIO

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

CAMORINO - Il video sta velocemente diventando virale. Il motivo è evidente: in meno di due minuti mostra una vera e propria "strage" di automobilisti pizzicati con il piede premuto sull'acceleratore più del dovuto. Accade oggi, in quel di Camorino.

Ciò che si nota nel video, però, è anche dove è stato piazzato il radar, a una manciata di metri dal cartello che segna la fine del limite di 50 chilometri orari.

Una strada, tra l'altro, che non si trova in prossimità di una scuola, o vicino a strisce pedonali. Non vi è nemmeno un marciapiede.

Diverse le segnalazioni di lettori indispettiti da quello che sembra un controllo che, più che avere funzione preventiva, pare voler castigare l'automobilista con il piede pesante. E nei pochi istanti del video lo fa a ripetizione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Busca 1 anno fa su tio
La velocità indicata vale sino al cartello di “fine limite”. Far passare però questo tipo di controllo come prevenzione significa prendere la gente per i fondelli. Io personalmente avrei accettato e, forse, anche condiviso la giustificazione che solo agendo sul borsellino si ottengono risultati.
Tarantella 1 anno fa su tio
Tutto per fare cassetta e non è la prima volta! A fine luglio erano li anche con il laser!
Litapeppino 1 anno fa su tio
Il trucco è ben conosciuto da chi ha piazzato il Radar in quel punto. Esci dalla rotonda direzione Sant'Antonino, logico che devi accelerare leggermente, vedi il rettilineo, strada bella larga, non vedi pericoli. Pero quella semplice " gasatina" che ti porta a " velocita da formula 1 di circa 80/90 km dove inquini, crei rumore molesto, ci sono bambini, anziani, fai venire il cancro, sgommi, metti paura alle formiche, gli insetti a lato strada ". In sostanza sei un pericolo pubblico, giusto mettere il radar, io ne avrei messo 3, sempre per i motivi sopra scritti.
Thor61 1 anno fa su tio
@Litapeppino Poi sempre per i giusti motivi esposti da te, sul piano autostradale evitano accuratamente di multare tutti i piloti di F1 che scorazzano facendo magari un pò di zig zag tra un'auto e l'altra evitando accuratamente le distanze di sicurezza, cosa inutile ai piloti di F1 autostradali che quasi mai vengono fermati e multati. Meglio mettere un radar sotto un ponte poco prima di un cartello di fine del limite di velocità, è più consono alla "Sicurezza". Saluti
KilBill65 1 anno fa su tio
Mi pare si faccia un po' di confusione a riguardo, comunque i proventi dei radar (comunali o Cantonali) vanno sempre nelle casse del Cantone…….
nothing11 1 anno fa su tio
È così facile intrappolare gli automobilisti. Ma cosa sta facendo la polizia per la sicurezza? … niente. Ci sono certamente infrazioni del codice della strada più gravi che mettono in pericolo altri utenti. Ad esempio l’utilizzo abusivo del cellulare, il fatto di non mettere la freccia, il fatto di non mettere i fari, etc… In oltre, quante volte entriamo in autostrada per finire in una colonna notata da parecchi ore invece di anticipare un piano B. La polizia ticinese ? - Domande che si pongono da molti anni.
Thor61 1 anno fa su tio
@nothing11 Le altre cose richiedono maggior impegno, sia mai! ;o)))) Saluti
daniele77 1 anno fa su tio
normalmente la penso come te, ma in questo caso la posizione del radar è illegale. non è possibile posizionare un radar x metri prima e dopo un cambio di velocità. questo perchè sia prima che dopo bisogna avere il tempo di accelerare o rallentare. uno mica deve frenare di colpo alla vista del cartello e nemmeno gasare come un forsennato. per questo motivo non si può posizionare un radar in prossimità di cartelli di velocità. io personalmente accelero solo dopo il cartello, ma anche a rallentare lo faccio dopo, dato che risulta impossibile leggere il cartello e arrivare alla velocità giusta al cartello a meno di frenare (cosa che risulta pericolosa per la sicurezza stradale).
F.Netri 1 anno fa su tio
Le polizie comunali non dovrebbero occuparsi di gestire postazioni radar. Non sono assolutamente all'altezza.
arca51 1 anno fa su tio
mi sembra che i radar vanno messi al minimo 150 m prima dei cartelli...secondo la legge altrimenti è un furto inacettabile neanche in bici riesci a rallentare
Fran 1 anno fa su tio
Siete stati flashati davanti al.cartello "fine 50": FATE RICORSO! Non è legale. So dal fratello avvocato del mio chef che esiste gia una giurisprudenza per un caso analogo!!
bimbogimbo 1 anno fa su tio
basterebbe rispettare le regole e il problema sarebbe risolto. il problema non sono i radar ragazzi miei, smettiamola di dire stupidate. Se applicassimo la stessa logica, allora togliamo anche i poliziotti, almeno non sono nel posto dove io sto infrangendo la legge. O povera Svizzera, che gentaglia. Anche a me è capitato di incappare in sanzioni per eccesso di velocità... mi sono incavolato, ma ho semplicemente pagato in quanto ero fuorilegge. (pensandoci adesso dovevo incavolarmi solo con me stesso) Buona giornata e buona riflessione
Thor61 1 anno fa su tio
@bimbogimbo In questo caso sembrebbe che ad infrangere per primo le regole sia stata la polcom. Con questo non voglio dire che il tuo ragionamento sia errato, anzi, ma il primo a dover rispettare le leggi dovrebbero essere le forze dell'ordine e chi le gestisce, in questo caso è lampante che il municipio abbia voluto far cassa mettendo un radar in maniera illegale o quantomeno truffaldino, ovviamente è solo un mio parere e forse anche a quello di qualche avvocato. Saluti
Rhodium 1 anno fa su tio
Fare cassetta un corno, fanno benissimo, chi non rispetta i limiti deve pagare, fosse per me ne piazzerei molti altri in giro per il Cantone. Se uno vuole fare il Valentino Rossi o lo Schumacher dei poveri che vada in pista, LA LEGGE NON AMMETTE IGNORANZA, pagare e muti!
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@Rhodium Se è quando capiterà a te, forse di ammorbidirai. Giusto reprimere ma la Gestapo non c'è più da un pezzo.
gipo73 1 anno fa su tio
@Rhodium ma da dove esci tu? dal uovo di pasqua?....
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@gipo73 Al massimo dall'uovo di Pasqua. Dove tu come regalo dovresti trovare un bel dizionario
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@gipo73 E poi che domanda è? Tu invece da dove salti fuori ?
Ale77 1 anno fa su tio
Chi non ha preso la multa quel giorno é solo perché ha visto il radar per tempo, se ci fate caso tutti frenavano.... se fosse stato camuffato a dovere, nessuno sarebbe passato incolume di lì! Le cose sono due, o il radar é nel punto sbagliato, o siamo un popolo di delinquenti...
Um999 1 anno fa su tio
@Ale77 Ottima osservazione sia su questo commento che quello prima. Bravo o brava poco conta ma concordo con te.
Ale77 1 anno fa su tio
@Um999 Grazie
Ale77 1 anno fa su tio
Radar non fa mai rima con prevenzione, se un vero pirata della strada fosse passato a 150 km/h, per poi provocare un incidente poco più avanti, a cosa servirebbe inviare la multa a posteriori? Molto meglio una pattuglia trovo, che da anche maggior senso di sicurezza ai cittadini. Oltretutto in una situazione simile, completamente fuori dal centro abitato, su un tratto rettilineo ed una carreggiata larghissima, Già di per se, il limite di 50 km/h é ridicolo e punire chi passa a 60 é inutile. Percorro circa 60000 km all’anno da 24 anni e nonostante non sia tra i più ligi nei limiti, non ho mai provocato un incidente; ma vicino alle scuole rallento, non guardo il contachilometri, ma la strada, il marciapiede e le strisce pedonali, mentre vedo gente che non ha idea di cosa sia una sterzata brusca o una frenata d’emergenza, circolare avvinghiata al volante, manco fosse un toro meccanico, a 60 km/ (perché come ha scritto qualcuno, va a 60 anche in mappo Morettina ed a 80 in autostrada) con i bimbi che si ricorrono a bordo strada. Quelli che dicono che il radar in quel posto è giusto, o non guidano o fanno parte di questi ultimi.
dan007 1 anno fa su tio
Occorre porre dei limiti non si può fare 50 km perfetto per tanti km la stessa cosa in autostrada con limiti a 80 kmh
moma 1 anno fa su tio
Allora Gobbi, lega, non c'entra, tanto per dirlo. Due, comunale di Bellinzona con sindaco di sinistra, pertanto non di destra, tanto per dirlo. Buonanotte.
Alberto76 1 anno fa su tio
Tranquillo per i frontalieri, pian piano le aziende (italiane con succursale) stanno sloggiando e di frontalieri ne vedremo meno. Anche di entrate fiscali ne vedremo meno. Poi Bandito76, vai a fare un giro nella Como Chiasso e vedi come sfrecciano le targhe CH o peggio, quelli che non sfrecciano si piantano nella corsia centrale (giusto per farsi superare dal camion a destra), per non parlare di chi si piazza in 3ª corsia a velocità svizzere (quelli sono gli schioccati) ... Detto questo: servono solo per far cassetta, prevenzione non ce n’è in un simile punto.
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@Alberto76 Esattamente. Finalmente qualcuno che lo ammette. Facile infatti vedere la pagliuzza nell'occhio altrui e ignorare la propria trave...
Meck1970 1 anno fa su tio
La chiamarono prevenzione ...... come il radar che hanno messo settimana scorsa sulla salita di Minusio. Ben nascosto e ci hanno anche messo un ramo di una palma per camuffarlo......
Um999 1 anno fa su tio
Continuo a leggere commenti che se vai secondo limiti non rischi e non prendi la multa, ok corretto e la prendi secondo leggi e segnaletica. Il punto è se questo è moralmente corretto, educativo e ancor più se preventivo se messo a qualche metro prima della fine del limite di velocità? Tutto qui, leggere la solita tiritera di commenti ma evitare un confronto pacato è semplicemente imitativo.
Fran 1 anno fa su tio
A me sembra di aver letto che esiste giurisprudenza - qlc ha fatto ricorso in un caso analogo e PAAAAARE eh, che non sia proprio legale appostare un radar a pochi metri dalla fine di una qls velocità. Fosse successo a me farei ricorso alla modalità dell'appostazione del radar... e a PASSO DI CORSA! Ricorso da portare fino a Ginevra. Rischi di vincerlo ;-)
don lurio 1 anno fa su tio
La velocità autorizzata e segnalata e tutti sanno anche di rispettare la velocità fuori località interno località ecc. ecc. Tutti sanno che dal cartello con il limite di velocità si deve rispettarlo Ricordatevi che provoca cassetta é quello che infrange la legge..
Pier 1 anno fa su tio
Il problema non sono i radar bensì tutti i lavori in corso (inventati per la maggior parte) e i vari segnali di velocità che cambia ogni 50 metri in certi punti e devi solo prestare attenzione ai cartelli per poi tralasciare l'attenzione al traffico (anche pedonale) e rischiare incidenti! Ma è mai possibile che in autostrada, per la quale paghiamo, oltre ai dazi sulla benzina, anche tanto di vignetta (assurda per noi residenti), si possa viaggiare alla velocità massima (100, rispettivamente 120 km/h solo parzialmente e tutto il resto è intasato di "lavori in corso"? Proporrei di scalare proporzionalmente il prezzo della vignetta basandoci sul limite massimo e chiedendo il rimborso laddove ci siano i "lavori in corso" inventati tanto per ridurre la velocità e creare colonne che fanno solo esasperare. Mah, ...
Um999 1 anno fa su tio
@Pier Ottima osservazione.
giuvanin 1 anno fa su tio
Il radar scatta quando un automobilista supera il limite di velocità, punto. Inutile prendersela con lui...
Qwerty 1 anno fa su tio
La ruota gira per tutti. Queste sono solo cattiverie che scaturiscono da agenti che hanno perso il senso della vera prevenzione. Andate a vedere nel preventivo cantonale alla voce multe la cifra prevista, si sono messi un obiettivo, lo devono raggiungere. No comment !!!
Bandito976 1 anno fa su tio
Troppo facile metterlo a Camorino. Perchè non lo mettono alla sera in autostrada quando i fronta tornano a casa? Poi in certe zone dove ci andrebbero controlli non li fanno. Tra qualche mese arriva dicembre e devono rastrellare i soldi per le tredicesime. Poro mondo.
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@Bandito976 Tranquillo che i radar li posizionano anche sulle strade che portano alle dogane. Prima di scrivere verifica. Il tuo commento è tendenziosa, come se fossero solo i frontalieri a superare i limiti. Meglio guardare prima in casa propria prima di accusare. Staresti zitto. Per lavoro sono spesso in Italia, beh i peggiori sulle autostrade sono quelli targati CH, che filano come schegge ben consci di non essere spesso presi in fallo. E non dirmi, perchè la tiritera è sempre quella, che sono italiani con targhe svizzere. Nossignori, saranno al massimo il 10%, gli altri sono nostri connazionali frustrati in Svizzera e siluri all'estero. In Germania e Francia capita la medesima cosa.
Bandito976 1 anno fa su tio
@Norvegianviking Probabilmente è normale che un CH quando va in Italia si ‘’adegua’’ allo stile di guida latino. Visto che in Italia cambiano governo come le calzette alla sera, cosa pretendi? Chi fa rispettare le leggi? A Balerna il radar fisso miete solamente vittime straniere. Il foglio ufficiale è pieno di stranieri che non pagano la contravvenzione. Perció informati bene!
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@Bandito976 Conosco tanti dei nostri che a Balerna ci sono cascati, quindi informati tu. Comunque mi hai già risposto. Quello di adeguarsi allo stile latino (perchè è come un ballo ?) è una bella e buona scusa. Per cui è palese che qua i nostri stanno "tranquilli" solo perchè c'è la repressione, mentre all'estero si comportano ne più ne meno (forse di più in quanto frustrati) dei cosiddetti latini. Quindi non siamo migliori come credi stai sereno.
Pecoratriste 1 anno fa su tio
Male non fare paura non avere... se ti fotografano alla fine del 50 é perché sei oltre la velocità consentita già prima o hai cominciato a accelerare sul 50 prima dell'80 . Da pluripregiudicato per radar ritengo che entrambi i comportamenti debbano essere sanzionati.... Basta rispettare i limiti... E se capita una disattenzione... Ci sta, masaranno sicuramente pochi kmh senza conseguenze gravi.
A.C.M.E 1 anno fa su tio
Sicuramente avrebbe più senso dal lunedì al vederdi nell'abitato vicino a fermate del bus passaggi pedonali orari in cui bambini ragazzi si recano a scuola o tornano a casa.
hcap76 1 anno fa su tio
Igor Gogo no no in svizzera interna no..infatti un pò di tempo fa ho visto una foto con un radar camuffato con un una rete mimetica militare….ma par piaseeee
gibi 1 anno fa su tio
Vergognoso. Il fenomeno che ha deciso l'ubicazione del radar non merita il posto di lavoro che occupa. Ma c'è sempre il karma. Chi la fa l'aspetti caro funzionario. E poi anche chi ha filmato fermo nella preselezione per l'aldi, anche lui meriterebbe una multa.
hcap76 1 anno fa su tio
@gibi se non intralcia la preselezione non vedo perchè tutti a sparare a zero ma nessuno era presente?
gibi 1 anno fa su tio
@hcap76 Prova a chiedere alla polizia se puoi fermarti in mezzo ad una uscita per un centro commerciale. Ma per piacere !!!! Non è mica un parcheggio.
hcap76 1 anno fa su tio
@gibi E tu dalle immagini riesci a capire esattamente e senza ombra di dubbio che è sanzionabile? SEI UN GENIO!!!
gibi 1 anno fa su tio
@hcap76 Insomma, la prospettiva mi sembra chiara ! Non è la prima volta che vedo chi si ferma lì per fare acquisti all'aldi per non fare il giro dopo dalla fust. Grazie per il genio :-)
lalumpi 1 anno fa su tio
Prima di trarre conclusioni bisognerebbe sapere se il radar era tarato sugli 80 o i 50...
hcap76 1 anno fa su tio
io passo da lì ogni giorno e sapete quanti attaccati al deretano? se volete andare veloce andate in pista altrimenti rispettate i limiti..se non li rispettate : PAGATE !!!
tazgana 1 anno fa su tio
@hcap76 Banana dateci il permesso per avere le piste, che poi non centra nulla con i radar hcap76 susidi!!!!!!!!!
Nilo221 1 anno fa su tio
Ma fate schifo e basta! ??=????
seo56 1 anno fa su tio
Grazie Gobbi... grazie Lega!!
Bayron 1 anno fa su tio
Questa è pura repressione. Nulla ha a che fare con la prevenzione. Anche se è della Pol. Com. il responsabile è Gobbi che permette questo scempio..
Ctg 1 anno fa su tio
Scommetto che quello scienziato che ha deciso di mettere il radar proprio li, lo ha fatto con la speranza di beccare l’amante della moglie
jena 1 anno fa su tio
vorrei essere il responsabile del collocamento dei radar in TI... poi vi faccio vedere io cosa vuol dire prevenzione!
mats70 1 anno fa su tio
A 10 metri dalla fine del 50 km/h. Fate veramente schifo, niente a che vedere con la prevenzione. Vergognatevi
GI 1 anno fa su tio
quando le auto viaggeranno "con il telecomando centralizzato da qualche parte".....potranno buttar via tutti i radar....
jena 1 anno fa su tio
E con questo vi siete giocati tutta la buonafede ...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 07:14:11 | 91.208.130.86