Cerca e trova immobili

LUGANOEspoTicino 2024: finalmente ci siamo

10.04.24 - 09:52
La fiera in programma dal 11 al 14 aprile si presenta con un volto rinnovato e un'attenzione marcata a sostenibilità e consapevolezza.
Espo Ticino
Fonte Espo Ticino
EspoTicino 2024: finalmente ci siamo
La fiera in programma dal 11 al 14 aprile si presenta con un volto rinnovato e un'attenzione marcata a sostenibilità e consapevolezza.

LUGANO - Si stanno per aprire le porte alla nuova edizione di EspoTicino 2024, da giovedì 11 fino a domenica 14 aprile, proponendo un format innovativo che fonde tre dimensioni fondamentali: casa, persona e ambiente. L'obiettivo primario è offrire al pubblico un evento arricchito dalla selezione di espositori, prodotti e servizi orientati verso uno stile di vita sostenibile e consapevole.

La fiera, che si terrà per la prima volta a Lugano, sarà vetrina di numerosi espositori che presenteranno le loro innovazioni in ambiti che vanno dall'ambito domestico agli stili di vita, dal benessere alla crescita personale, dalle vacanze alla sostenibilità ambientale. EspoTicino 2024 si preannuncia come un'esperienza-evento che mira a intensificare le connessioni con il pubblico, offrendo spunti di riflessione e opportunità concrete per migliorare la qualità della vita quotidiana.

In collaborazione con Tisana, EspoTicino dedica una parte significativa alla promozione del benessere olistico, con trattamenti, idee innovative e suggerimenti per equilibrare mente, corpo e spirito. Attraverso espositori qualificati, conferenze gratuite e dimostrazioni pratiche, i visitatori avranno l'opportunità di esplorare il mondo del benessere consapevole e trovare soluzioni personalizzate per migliorare il proprio stile di vita.

Per quanto riguarda le vacanze e il tempo libero, EspoTicino si unisce a Primexpo per presentare le ultime novità con particolare attenzione alla sostenibilità. La fiera ospiterà una varietà di proposte di viaggio e vacanze, tradizionali e innovative, che spaziano da destinazioni e itinerari da scoprire a esperienze eco-sostenibili, per soddisfare ogni tipo di viaggiatore.

Un'area dedicata ai più piccoli e alle loro famiglie offrirà attività di intrattenimento, giochi creativi ed educativi, oltre all'opportunità di interagire con esperti del settore. Tra le esperienze proposte, vi è la possibilità di partecipare alla camminata sui carboni ardenti, un rituale millenario che metterà alla prova la forza interiore dei partecipanti.

Per quanto riguarda il ristoro, tre ristoranti saranno disponibili per accogliere i visitatori sia a pranzo che a cena. Da segnalare la presenza del Grotto Ticinese, situato nel Padiglione 7, che offrirà ai visitatori l'opportunità di assaporare le tradizioni gastronomiche locali con un menu giornaliero: giovedì 11 sarà proposto il risotto con asparagi e formaggio Gottardo, seguito venerdì 12 dai pizzoccheri, sabato 13 dalla polenta e brasato, e infine domenica 14 dallo stinco glassato con patate.

Info e prevendita su Biglietteria.ch.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE