Cerca e trova immobili

LUGANODomenica c'è Lugano-Lucerna, disagi alla circolazione

30.11.23 - 08:29
Previsti blocchi e deviazioni del traffico
Foto TiPress
Fonte Polizia Città di Lugano
Domenica c'è Lugano-Lucerna, disagi alla circolazione
Previsti blocchi e deviazioni del traffico

LUGANO - Domenica prossima (3 dicembre) il Lugano torna in campo contro il Lucerna. La polizia cittadina fa sapere che «saranno da prevedere disagi alla circolazione stradale nel comparto di Cornaredo/Molino Nuovo, rispettivamente Stazione FFS - via S.Gottardo» a causa del corteo della tifoseria ospite.

Blocco e deviazioni traffico -
Dalle ore 15:00 circa e fino alle ore 16:00 circa, la tifoseria ospite si sposterà a piedi, per raggiungere lo Stadio di Cornaredo. Il corteo seguirà il percorso Stazione FFS di Lugano - via S.Gottardo (tratto Sud-Nord che va dal tunnel di Besso fino a via Tesserete) - via Tesserete - via Torricelli - via Trevano - Parcheggio Stadio sud Cornaredo. Sulle vie menzionate verrà attivato un blocco totale della circolazione stradale, con tempi d'attesa che potranno variare dai 15 ai 30 minuti.

Al termine della partita, verso le ore 18:20, il corteo ripartirà dallo Stadio in direzione della Stazione FFS, percorrendo il medesimo percorso dell'andata che causerà, anche in questo caso, dei blocchi momentanei alla circolazione con i relativi tempi di attesa.

Parcheggi a disposizione -
Per l'incontro di calcio sarà agibile lo sterrato "Gerra" per le autovetture dei tifosi locali e per i bus turistici, mentre per la tifoseria ospite sarà a disposizione il parcheggio stadio sud, lato via Trevano.

La Polizia Città di Lugano invita l'utenza «a fare uso esclusivamente di tali aree e a non abbandonare i veicoli in luoghi non idonei e non previsti per la sosta. Veicoli parcheggiati in luoghi vietati o d'intralcio, saranno multati e/o rimossi».

Maggiori informazioni sulle aree di posteggio su: http://www.lugano.ch/mobilita-sicurezza/parcheggi-e-autosili.html

COMMENTI
 

F/A-19 2 mesi fa su tio
Viva il calcio e l’FCl, un bel debitone in eredità ai nostri figli. Speriamo almeno che non devastino le tribune e non sozzano muri.

andrea28 2 mesi fa su tio
E nüm a pagum..

curiuus 2 mesi fa su tio
Risposta a andrea28
Avevo in mente lo stesso commento... 🤔
NOTIZIE PIÙ LETTE