Cerca e trova immobili

CANTONE«Aiutateci a costruire il Ticino digitale di domani»

24.08.23 - 10:18
Il Governo punta molto sulla trasformazione digitale dell'amministrazione. E lancia un sondaggio per la futura architettura del proprio sito
Ti-Press
Fonte Consiglio di Stato
«Aiutateci a costruire il Ticino digitale di domani»
Il Governo punta molto sulla trasformazione digitale dell'amministrazione. E lancia un sondaggio per la futura architettura del proprio sito

BELLINZONA - La trasformazione digitale dell’amministrazione pubblica è uno dei principali obiettivi di sviluppo strategico per il Ticino. E per migliorare l’offerta di servizi sul web, il Consiglio di Stato intende ora coinvolgere attivamente anche la popolazione. Un sondaggio online, lanciato in questi giorni, permetterà alle cittadine e ai cittadini di condividere esigenze e suggerimenti, che saranno poi impiegati nella futura architettura del sito web del Cantone.

Nel mese di giugno 2023, infatti, il Governo aveva approvato l’avvio dei lavori per realizzare un nuovo sportello web: si tratterà di una nuova pagina, parallela a quella odierna, che semplificherà l’accesso ai servizi digitali dell’Amministrazione cantonale. «In vista di questa importante evoluzione - precisa il Consiglio di Stato - si era deciso di lanciare un sondaggio online rivolto a tutte le persone che utilizzano o utilizzeranno i servizi digitali dell’Amministrazione cantonale. I dati raccolti tramite questa inchiesta permetteranno di affinare la progettazione del nuovo portale dei servizi, rendendolo più allineato alle esigenze dell’utenza».  

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Mitomane 10 mesi fa su tio
Attenzione alla "digitalizzazione". Dietro le buone intenzioni si annidano insidie pesanti e costi in aumento. Non sempre la digitalizzazione migliora la vita e riduce i costi. Può aumentare il controllo, aumentare i consumi di energia, avere perdite di dati e violazione della riservatezza, possono essere commessi errori clamorosi (a me è successo già!!!!) ed infine si potrebbero tagliare posti di lavoro, con danno per tutti.

vulpus 10 mesi fa su tio
Che l'amministrazione rimanga con i piedi per terra al servizio dell'utenza. Sempre più si direbbe che ci si sia istradati sulla corsia opposta: l'amministrazione crea difficoltà affinchè l'utenza abbia a far ricorso agli uffici, così da giustificarne l'esistenza. Bisogna semplificare il tutto: dalle procedure amministrative a certe leggi completamente inutili. La digitalizzazione ora, con quello che esiste a livello organizzativo è un investimento complicatissimo, inutile e costoso. Purtroppo chi di dovere fa silenzio.

falco8 10 mesi fa su tio
ho la soluzione, che il governo cantonale e federale venga sostituito da un AI a tutti i livelli che prenda le decisioni unicamente nell'interesse della CH e degli svizzeri. niente più partiti o interessi, solo pura contabilità di stato per il bene dei cittadini, efficace, neutra.

Pedrolino 10 mesi fa su tio
Risposta a falco8
Sembra una soluzione molto realistica!

Mitomane 10 mesi fa su tio
Risposta a falco8
So che la tua può sembrare una provocazione, ma in realtà c'è del buono. Il problema è che i meccanismi di automazione sono sempre gestiti dall'Uomo e quindi il rischio di non risolvere il problema resta.
NOTIZIE PIÙ LETTE