Cerca e trova immobili

CANTONEGiornata della luce 2022: «Pedalare più sicuri anche di notte»

28.10.22 - 15:30
PRO VELO Ticino sarà presente a Bellinzona e a Lugano per sensibilizzare i ciclisti a rendersi visibili sulle strade
deposit
Giornata della luce 2022: «Pedalare più sicuri anche di notte»
PRO VELO Ticino sarà presente a Bellinzona e a Lugano per sensibilizzare i ciclisti a rendersi visibili sulle strade

BELLINZONA/LUGANO - In occasione della 16a edizione della Giornata della luce, che quest’anno cade il 3 novembre, PRO VELO Ticino sarà presente a Bellinzona e a Lugano per sensibilizzare i ciclisti a rendersi visibili sulle strade, soprattutto all’imbrunire e di notte.

Quest’anno l’azione è ancora più importante perché a causa delle difficoltà di approvvigionamento energetico l’illuminazione stradale potrebbe venire ridotta o limitata in alcune ore della notte.

I ciclisti, viene dunque ricordato, devono rendersi visibili agli altri utenti della strada anche da lontano. Per questo ideali sono i faretti che funzionano anche da fermi. Inoltre viene sottolineata l'importanza nel vestire abiti chiari che rendano il ciclista maggiormente riconoscibile al calare della notte. Nel corso della manifestazione saranno anche distribuiti gadget rinfrangenti e materiale informativo.

L’azione di PRO VELO Ticino si svolgerà dalle 17.30 alle 19 in Piazza Nosetto a Bellinzona e in Piazzetta della Posta a Lugano.

COMMENTI
 

Evry 1 anno fa su tio
Ma guardate un pò dove siamo arrivati. Questo è successo perché le nostra autorità.... da anni hanno permesso alla cerchia dei ciclisti arroganti e prepotenti di fare tutto, sui marciapiedi, di notte senza luci, ai Montain Bike sui sentieri pedestri ecc, e tutto ciò perfino senza pagare una minima tassa !!!! VEGOGNA ! e svegliatevi.

CHGordola 1 anno fa su tio
Dovrebbero anche salire in Valle Verzasca con la miriade di ciclisti senza luci nelle gallerie buie con bambini eccetera sulla strada a il cui limite è 80 Km/h.
NOTIZIE PIÙ LETTE