Cerca e trova immobili

CANTONE"Saluti dal Ticino" ha i suoi vincitori

16.09.22 - 15:17
La cerimonia della mostra-concorso si è svolta ieri a Locarno. E ora farà tappa al Museo dei Trasporti di Lucerna
Ticino Turismo
"Saluti dal Ticino" ha i suoi vincitori
La cerimonia della mostra-concorso si è svolta ieri a Locarno. E ora farà tappa al Museo dei Trasporti di Lucerna

LOCARNO - Quasi 3.000 voti per decretare il miglior manifesto turistico. Tante sono state le preferenze generate nell’ambito della mostra-concorso “Saluti dal Ticino” organizzata da Ticino Turismo - in collaborazione con l’associazione culturale Creattivati - per celebrare i 50 anni dalla nascita dell’allora Ente Ticinese per il Turismo. A 25 opere realizzate in vari periodi del ‘900, sono stati affiancati 25 manifesti firmati da artisti contemporanei. Il risultato? Un’esposizione itinerante unica che, per sei mesi, ha viaggiato nelle principali città del Cantone. E ieri, a Locarno, ha avuto luogo la cerimonia di premiazione.

I primi tre classificati nella categoria “Giuria popolare”, sono: 1. fondazione Otaf (utenti e collaboratori del laboratorio di informatica), 2. Elanor Burgyan (Cademario) e 3. Laura Cereghetti (Morbio Superiore). I primi tre classificati nella categoria “Giuria di esperti”, sono invece i seguenti: 1. Luca Battaglia (Breganzona), 2. Elena Maspoli (Arbedo), 3. Studio grafico custer waller (Lugano).

Dopo aver fatto tappa nelle principali città del Cantone, la mostra “Saluti dal Ticino” troverà ora spazio all’interno del Museo dei Trasporti di Lucerna. «È stata una grande soddisfazione. Il museo più visitato della Svizzera è venuto a conoscenza del progetto e ci ha contattati con la proposta di esporre i manifesti in un’area interna dedicata, per la durata di sei mesi», ha dichiarato, citato in una nota, il direttore di Ticino Turismo, Angelo Trotta.
 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE