Immobili
Veicoli
A Stabio c'è un palazzo di sughero

STABIOA Stabio c'è un palazzo di sughero

19.05.22 - 16:01
Inaugurato oggi lo Scudo, un edificio sostenibile piuttosto originale
foto Lo Scudo di Stabio
STABIO
19.05.22 - 16:01
A Stabio c'è un palazzo di sughero
Inaugurato oggi lo Scudo, un edificio sostenibile piuttosto originale

STABIO - Un palazzo interamente ricoperto di sughero, con pannelli fotovoltaici sulle facciate e un giardino sul tetto. È stato presentato oggi lo Scudo di Stabio, edificio residenziale con 22 appartamenti che alza l'asticella della sostenibilità e porta in Ticino - per la prima volta - una certificazione SNBS. 

Lo Standard di Costruzione Sostenibile Svizzera (SNBS) certifica la riduzione di energia"grigia" consumata nei cantieri e l'impiego di tecnologie"verdi" a basso impatto ambientale. Lo Scudo di Stabio - il nome è un omaggio a un famoso reperto archeologico di origine longobarda, conservato all'Historisches Museum di Berna - produce circa 24mila kw/h di energia fotovoltaica, e consuma il 40 per cento di energia termica in meno rispetto a uno stabile tradizionale. 

Per il riscaldamento - rendono noto i costruttori in un comunicato odierno - verrà usata la naturale temperatura dell’acqua di falda attraverso uno scambiatore di calore, mentre un sistema di ventilazione meccanica consente il ricambio dell'aria con recupero di calore. 

Ma la caratteristica che più balza all'occhio è la copertura in sughero. Il rivestimento naturale è incastonato di tessere vitree fotovoltaiche, che fungono da pannelli solari. Il giardino realizzato sul tetto dell'edificio, infine, ospita oltre cento specie vegetali e vuole ricreare la biodiversità della zona. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO