Immobili
Veicoli

MENDRISIOMendrisio si prepara ad accogliere i profughi

11.03.22 - 11:33
Un inventario delle strutture che potrebbero ospitare i rifugiati. E le segnalazioni dei cittadini
AFP
Mendrisio si prepara ad accogliere i profughi
Un inventario delle strutture che potrebbero ospitare i rifugiati. E le segnalazioni dei cittadini

MENDRISIO - Anche la Città di Mendrisio è in prima linea nell'accoglienza dei profughi provenienti dall'Ucraina. In primis, le autorità stanno infatti allestendo - in collaborazione con la protezione civile - una lista delle strutture cittadine con almeno cinquanta posti che potrebbero ospitare provvisoriamente e immediatamente i primi rifugiati. Tra queste si conta anche Casa il Mulino ad Airolo.

E si fa affidamento anche ai cittadini. La Città è infatti già pronta a raccogliere eventuali segnalazioni di terzi e - se si tratta di possibili soluzioni di una durata minima di tre mesi - a trasmetterle al comando della protezione civile.

«L’iniziativa di ospitare profughi in alloggi propri, è un atto di grande generosità ed è soprattutto una scelta personale. Un privato può accogliere al proprio domicilio cittadini ucraini a titolo volontario e senza richiesta d’indennità al Cantone, e pertanto a titolo gratuito. Il sostentamento, compresa l’assistenza medica della persona accolta, sono a carico del privato» si legge in una nota. Chi fosse disposto ad accogliere dei cittadini ucraini è invitato ad annunciarsi scrivendo a ucraina@mendrisio.ch.

La Città di Mendrisio pubblica tutte le informazioni aggiornate sul sito www.mendrisio.ch.

Informazioni istituzionali, rilevanti e aggiornate, si possono trovare sulla piattaforma cantonale ti.ch/ucraina. Su quest'ultima sono pubblicati contenuti in merito a:

    • soggiorno delle persone ucraine in Svizzera;
    • come effettuare donazioni (beni di prima necessità e vestiti);
    • come annunciare la propria disponibilità in qualità di interprete (ucraino-italiano);
    • provvedimento del Consiglio federale a sostegno della situazione in Ucraina.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO